Sport Via Lago

Olimpiadi 2026: c'è anche un po' di Trentino

Gli impianti di Tesero e Predazzo per la combinata ed il trampolino: il Trentino c'è, certo non da protagonista come inizialmente auspicato

C'è anche un po' di Trentino nella candidatura italiana alle Olimpiadi Invernali 2026. Inizialmente, come abbiamo riportato in diversi articoli (clicca qui), il Trentino, dopo aver provato ad "agganciarsi" ad un'eventuale candidatura di Innsbruck per quelle che erano state soprannominate le Olimpiadi dell'Euregio, ha provato ad inserirsi nella candidatura di Cortina. Una candidatura poi "fusa" con quelle, innizialmente concorrennti, di Milano e Torino. Insomma, l'unione fa la forza: questo potrebbe essere il motto di quelle sono già state battezzate le Olimpiadi del Nord. Il documento presentato dal Coni include infatti gli impianti di Tesero e Predazzo  per quanto riguarda la combinata nordica ed il salto dal trampolino. Non resta che aspettare l'iter della candidatura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi 2026: c'è anche un po' di Trentino

TrentoToday è in caricamento