rotate-mobile
Sport Centro storico / Via Rodolfo Belenzani

Muktar Edris mette nel mirino il tris al Giro al Sas

A poco più di un mese dal via comincia a prendere forma la starting list del Giro al Sas: al via della settantesima edizione della corsa, che si sviluppa lungo le vie del centro del capoluogo trentino, ci sarà sicuramente l'etiope Muktar Edris, in cerca del terzo successo consecutivo dopo le due affermazioni del 2014 e del 2015

A poco più di un mese dal via comincia a prendere forma la starting list del Giro al Sas, una delle grandi classiche del podismo italiano e internazionale, inserita nel ricco programma del Trento Running Festival.
Al via della settantesima edizione della corsa, che si sviluppa lungo le vie del centro del capoluogo trentino, ci sarà sicuramente l'etiope Muktar Edris, in cerca del terzo successo consecutivo dopo le due affermazioni del 2014 e del 2015. Edris, tra l'altro, è reduce dall'esperienza olimpica di Rio de Janeiro, dove è stato tra i grandi protagonisti nella gara dei 5.000 metri, quarto all'arrivo anche se poi squalificato per aver pestato la riga interna della pista.
A difendere i colori dell'Italia, in cerca di un piazzamento di prestigio, ci sarà uno dei prospetti più interessanti del podismo azzurro, il trentino Yemaneberhan Crippa, che al Giro al Sas proverà a farsi un regalo anticipato per il proprio ventesimo compleanno, da festeggiare il 15 ottobre. In un momento non dei più felici per il mezzofondo italiano, Crippa rappresenta qualcosa più di una semplice speranza, campione italiano assoluto nel cross, dei 3.000 metri indoor e dei 1.500 metri, due volte campione europeo di corsa campestre tra gli junior e bronzo lo scorso anno nei 5.000 sempre agli Europei juniores. Per Crippa quello del 1° ottobre sarà il primo Giro al Sas da senior e gli stimoli certo non gli mancheranno, così come la curiosità per il confronto con alcuni dei massimi interpreti della distanza a livello internazionale.
La starting list della gara trentina andrà ad arricchirsi nei prossimi giorni con altri nomi di spicco, tra i quali potrebbero esserci quelli del bronzo olimpico dei 10 mila metri, l'etiope Tamirat Tola, e quello del campione europeo della mezza maratona, lo svizzero Tadesse Abraham.

L'appuntamento con il Giro al Sas è per sabato 1° ottobre, quando gli atleti saranno chiamati a coprire i classici 10 chilometri del percorso ricavato nel centro cittadino di Trento. Parallelamente al Giro al Sas, verranno riproposte le gare giovanili e il Giro al Sas Kids, evento giovanile riservato ai mini-cuccioli, a precedere il doppio appuntamento di domenica 2 ottobre, quando toccherà alla sesta edizione della Trento Half Marathon, sulla distanza di 21,097 km, e alla seconda Happy Family Run, gara non competitiva di 5 chilometri, che rappresenta l'occasione ideale per chi vuole concedersi una giornata di sport nel suggestivo scenario della città di Trento.
Le iscrizioni si inviano attraverso il sito ufficiale dell'evento www.trentorunningfestival.it, il costo è di 25 euro a persona fino al 20 settembre. La quota salirà poi a 35 euro dal 21 settembre al 29 settembre, salvo raggiungimento del numero massimo di iscritti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muktar Edris mette nel mirino il tris al Giro al Sas

TrentoToday è in caricamento