menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alpinismo: la spedizione di Moro in vetta al Nanga Parbat anche d'inverno

Ha raggiunto la vetta la spedizione dell'italiano Simone Moro che ha così effettuato la prima ascesa invernale del Nanga Parbat

La cima del Nanga Parbat, ad 8126 metri di quota, è raggiungibile anche d'inverno: è  arrivata sulla vetta questa mattina la spedizione composta dall'alpinista bergamasco Simoone Moro, insieme allo spagnolo Alex Txicon ed al pakistano Ali Sadpara. L'altooatesina Tamara Luger, prima donna in una spedizione di qusto tipo, si è  fermata a pochi metri dalla vetta, anche se la notizia è in attesa di conferma. La  spedizione ha raggiunto la vetta alle 11.37, ora italiana. La conquista dlla cima anche d'inverno è unn'impresa storica per l'alpinismo mondiale, l'unica vetta mai raggiunta nei mesi invernali è, da oggi, il K2. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento