Justyna e Matteo, perle al chiaro di luna. Sul podio anche Busin, Cappello e Piller

Alla ‘Moonlight’ Justina Kowalczyk e Matteo Tanel dominano 30 e 15 km

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Lorenzo Busin nella sua miglior gara di stagione è secondo nella 30 kmPanzhinskiy alla Dobbiaco-Cortina primo nel traguardo Sprint. Panisi “vola” in Coppa del Mondo, Chiara Caminada vince in Valle d’Aosta

Giornata da incorniciare, quella di ieri, per il Team Robinson Trentino in vista dell’appuntamento con la 37.a edizione della Granfondo Val Casies di sabato 15 e domenica 16 febbraio. Ieri sera alla notturna ‘Moonlight Classic’ podi a go-go con la vittoria nella 30 km femminile conquistata da Justyna Kowalczyk, testa di serie del Team Robinson Trentino in rosa, capace di rifilare alla norvegese Monique Siegel quasi 6 minuti, e 6’13” ad Antonella Confortola. Lorenzo Busin, sempre nella 30 km, si è distinto con un convincente secondo posto alle spalle del finanziere della nazionale azzurra Giandomenico Salvadori staccato di 31”, e precedendo l’altro fiemmese Brigadoi finito a 1’29 dal vincitore. Sorride, come è solito fare, Matteo Tanel con i colori del Team Robinson Trentino, primo nella 15 km, distanza appropriata per uno skiroller, e con l’altro compagno di squadra Florian Cappello a completare il podio alle spalle di Riccardo Mich. Podio nella 15 km donne anche per Caterina Piller, col bronzo al collo nella prova vinta da Michaela Patscheider. Insomma due vittorie, un secondo e due terzi posti incoraggianti per la squadra del presidente Giovanni Casadei e del team manager Bruno Debertolis, reduce dalla Dobbiaco-Cortina dello scorso weekend dove Alexandr Panzhinskiy si è distinto con la vittoria ‘strabordante’ del traguardo Sprint nella gara Visma Ski Classics all’interno della Nordic Arena. Giornata positiva quella di sabato scorso anche per Busin, secondo italiano in classifica, e per Caterina Piller, prima italiana. Nello stesso weekend Chiara Caminata si imponeva nella MarciaGranParadiso dentro l’affascinante Parco, proprio dove l’atleta del Team Robinson Trentino lavora (guardia parco) e si allena. Un altro “successo” per il Team Robinson Trentino viene da Gilberto Panisi, che si è piazzato secondo nel Campionato Italiano alle spalle di Francesco De Fabiani, così da essere convocato dal CT Selle per la seconda volta in Coppa del Mondo, stavolta a Falun. Come sempre Bruno Debertolis sottolinea che tutto questo lavoro è possibile grazie alla collaborazione soprattutto dei due main sponsor, Robinson Pet Shop e “Trentino”, ma anche di aziende come Kayak, Nones Sport, Oka One, Keforma, Globulo Nero, Lill Sport, Marcialonga, KV+, Sicleri, Gekko, Lapponia Sport, Super Nordic Skipass, Craft Sportswear, Pasta Sgambaro, Caseificio Primiero, Yes Skiwax, Coop Cavalese, Coxa Carry e Ski Area S.Pellegrino, oltre agli altri partner commerciali Natural Code, Badiali, Toto, Zoofilia, Imac, Oasi, Prolife, Ferribiella, Lanterna Verde, Rotalnord, BeB Legno, Ergodomus, Metal Primiero, B&B Valgrande e Hotel Isolabella. Info: www.robinsonskiteam.com

I più letti
Torna su
TrentoToday è in caricamento