menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Mezzo non va oltre lo zero a zero. Polemiche sull'arbitro

Sul campo di via Santa Maria si è conclusa zero a zero la partita tra i padroni di casa e gli ospiti. Il match è viaggiato sui binari di un sostanziale equilibrio ma decisiva è stata la topica del direttore di gara

Sul campo di via Santa Maria si è conclusa zero a zero la partita tra i padroni di casa e gli ospiti. Il match è viaggiato sui binari di un sostanziale equilibrio ma decisiva è stata la clamorosa topica del direttore di gara Maggioni su un fallo clamoroso in area subito da Clementi.

Un pareggio decretato dal direttore di gara. Il signor Maggioni di Lecco ha deciso, in questo caso non è eccessivo l’utilizzo del termine in questione, che Mezzocorona Giorgione dovesse terminare sullo zero a zero.
 
Non esiste infatti alcuna spiegazione razionale che possa rendere comprensibile la scelta della giacchetta nera di non fischiare un calcio di rigore, che definire solare è puro eufemismo, quando la lancetta segnava il 60esimo e Clementi veniva letteralmente abbattuto, a non più di quattro metri dallo stesso Meggioni, da Peruzzo.
 
Basti pensare che anche il difensore veneto, ovviamente dopo il triplice fischio finale, non ha avuto alcuna difficoltà a riconoscere di aver commesso un fallo clamoroso proprio nel bel mezzo dell’aria rigore. Difficile prescindere da un episodio del genere se il contesto è quello di una partita non troppo spettacolare che ha visto le due formazioni equivalersi praticamente sotto tutti i punti di vista. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento