menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Mezzocorona va a caccia di conferme contro il Giorgione

I gialloverdi di De Agostini scenderanno di nuovo in campo domenica per affrontare il Giorgione, ma senza Chessa e Pasquetti, calcio d'inizio alle 14.30. I veneti seguono i rotaliani a due punti in classifica

I gialloverdi scenderanno di nuovo in campo domenica in casa per affrontare il Giorgione, calcio d’inizio alle 14.30. I veneti seguono i rotaliani a due punti in classifica  

“Formazione ostica - attacca Stefano De Agostini, tecnico dei rotaliani- composta da giocatori molto esperti anche se mancheranno i due difensori centrali titolari che per nell’economia del loro gioco sono molto importanti. All’andata il match terminò con il risultato di uno a uno e i veneti ci raggiunsero meritatamente a cinque minuti dalla fine, quindi se vorremo ottenere la posta piena dovremo mantenere alta la concentrazione per tutti i 95 minuti”.
 
L’unica incognita per l’allenatore friulano riguarda l’assenza di Chessa e Pasquetti: “Due pedine che non è mai facile sostituire ma sono certo che chi sarà chiamato a farlo darà il massimo. Continuerò a proporre una formazione molto offensiva, penso che in tutto il nostro girone non ci sia nessuno che gioca con quattro attaccanti e una mezza punta ma mi sembra che l’equilibrio non manchi. Ovviamente corriamo e correremo qualche rischio maggiore in fase di non possesso palla ma quando teniamo noi il pallino del gioco siamo sempre molto pericolosi. Per esperienza personale so che le prime due- tre partite dopo le soste rappresentano sempre un grosso punto interrogativo- continua l’allenatore del Mezzocorona- nel senso che magari la prima si fa benissimo sotto il punto di vista fisico e la seconda si paga lo sforzo. Questo aspetto in parte mi preoccupa anche se devo dire che l’intensità di ogni singola seduta d’allenamento mi fa ben sperare”. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento