menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il predazzano Manuel Facchini campione italiano di salto

Ha 12 anni ed ha "volato" per 20 metri e 5 centimetri dal trampolino con gli sci vincendo in questa specialità il titolo di campione italiano della sua categoria. Insieme a lui altre tre medaglie per i giovanissimi trentini Gabriele Monteleone, Arianna Sieff e Giada Tomaselli

Quattro medaglie per quattro trentini ai campionati italiani "ragazzi" di salto e combinata nordica andati in scena a Tarvisio (UD) ieri, domenica 23 febbraio. Tra i premiati il beniamino è Manuel Facchini, predazzano di 12 anni che ha volato con gli sci dal trampolino per 20 metri e 5 centimetri conquistando il titolo di campione italiano della sua categoria. Gabriele Monteleone ha vinto l'argento nella combinata sull'anello da 2,5 km dell'Arena Paruzzi. Nella specialità della combinata su un anello di 2,5 km sulla pista Arena Paruzzi il vero protagonista di giornata è risultato Gabriele Monteleone, che hè riuscito a recuperare dal sesto al secondo posto, mettendosi al collo una medaglia davvero importante, mentre Manuel Facchini (primo dopo il salto) si è dovuto accontentare del quarto posto.Infine nella sfida children femminile sono giunte una medaglia d’argento con Arianna Sieff del Lavazé e un bronzo con Giada Tomaselli del Monte Giner.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento