menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Madonna di Campiglio confermata nel calendario della coppa del mondo di sci

la mitica 3-Tre, la gara che lungo il Canale Miramonti ha scritto pagine indimenticabili dello scimondiale, è stata infatti inserita nei calendari internazionali dei prossimi anni

 

La notizia è arrivata oggi pomeriggio, da Zurigo, dove si è tenuta la riunione della FIS, la Federazione internazionale sport invernali ed è stato Tiziano Mellarini, assessore all'agricoltura, foreste, turismo e promozione della Provincia autonoma di Trento a comunicarla agli organi diinformazione, durante la conferenza stampa del venerdì. Madonna di Campiglio è confermata infatti protagonista di assoluto rilievo nel calendario della Coppa del mondo di slalom: la mitica 3-Tre, la gara che lungo il Canale Miramonti ha scritto pagine indimenticabili dello scimondiale, è stata infatti inserita nei calendari internazionali dei prossimi anni. Sarà una presenza in significativa alternanza con la valBadia.
 
Già fissate le date: oltre all'appuntamento di quest'anno - la gara è in programma martedì 18 dicembre - Madonna di Campiglio ospiterà la gara
di Coppa del mondo nel 2014, il 22 dicembre e nel 2016, il 20 dicembre. "Una notizia davvero positiva e che ci induce a legittimo orgoglio -
commenta l'assessore Mellarini - visto che rappresenta un importantericonoscimento per il valore della località, della stessa pista e delle
strutture sportive e turistiche nel loro complesso. Si tratta di un appuntamento straordinario per mettere in vetrina la crescita dell'intero comparto.
 
Una scelta che non è stata evidentemente toccata dalla vicenda legata alla costruzione della palazzina destinata ad ospitare, a fine pista, ulteriori spazi per i settori tecnici e dell'informazione. Soprattutto una scelta che costituisce una risposta positiva all'impegno degli organi, tecnici e politici, che per questo si sono impegnati a fondo". "Voglio esprimere - continua  l'assessore Mellarini - il mio sentito grazie al Comitato organizzatore e ai tecnici della FISI che per questo si sono battuti.
 
E' un  momento di grande soddisfazione per tutto l'ambiente trentino, che ben conosce il valore strategico, anche sul fronte turistico, di un simile riconoscimento. E voglio infine ricordare l'apporto decisivo - nel ribadire storia, tradizione, capacità organizzativa della 3-Tre - del nuovo presidente della FISI, la Federazione italiana sport  invernali,Flavio Roda. E' stato con lui, durante il congresso internazionale di Seoul, nella Corea del Sud, tre mesi fa, che abbiamo gettato le basi perfar sì che Madonna di Campiglio tornasse a tutti gli effetti a quel ruolodi primo piano, nel calendario mondiale dello sci, che le è sempreappartenuto. In un momento certamente non facile, una notizia come questa è capace di regalarci ottimismo, voglia di fare, orgoglio".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento