rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport Gardolo / Località Ghiaie

Microfrattura alla mano: ancora in dubbio la presenza di Lanza nel match di questa sera

E' ancora in dubbio la presenza in campo di Filippo Lanza con l'Energy T.I. Trentino Volley che questa sera affronterà i belgi del Roeselare nella gara d'andata del Challenge Round di Cev Cup 2015. Nella partita di campionato di domenica, a Civitanova Marche, lo schiacciatore gialloblu si è purtroppo procurato una microfrattura composta del quinto dito della mano sinistra. Fin da lunedì il giocatore ha seguito un programma di lavoro differenziato monitorato dai medici del team, ma il coach Radostin Stoytchev non si è ancora sbilanciato sulla sua presenza in campo.

“Ci attende una partita difficilissima e di fatto senza margine di errore  – spiega a tal proposito l’allenatore bulgaro - : non possiamo fallire se vogliamo presentarci fra sette giorni in Belgio con buone speranze di passaggio del turno. Il Roeselare è una squadra che gioca combinazioni veloci e che ha nel servizio uno dei propri principali punti di forza; nel sestetto ci sono poi anche individualità importanti come l’opposto Tuerlinckx e il centrale Paulides. Ci servirà quindi davvero una grande prestazione per avere la meglio; spero che il pubblico capisca l’importanza della posta in palio e ci dia un grande mano sostenendoci e popolando il PalaTrento in gran numero”. Una vittoria sarebbe utile anche per mettersi alle spalle la sconfitta patita domenica a Civitanova Marche che è costata la testa della classifica in SuperLega UnipolSai. Stoytchev verosimilmente deciderà solo all’ultimo i nomi dei dodici giocatori da portare a referto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Microfrattura alla mano: ancora in dubbio la presenza di Lanza nel match di questa sera

TrentoToday è in caricamento