rotate-mobile
Il trionfo

Apoteosi Itas: è campione d’Italia

Quinto titolo per la Trentino Volley. Alle 18.30 la festa in piazza Duomo

È tutto vero: l’Itas Trentino Volley è campione d’Italia. Il 3-0 della BLM Group Arena contro Lube non ammette replica alcuna e il tricolore, dopo cinque gare, torna finalmente a Trento. Si tratta del quinto titolo per l’Itas Trentino Volley, dopo i trionfi del 2008, 2011, 2013 e 2015.

Un’astinenza lunga otto anni e che fa gioire ancora di più il tifo gialloblù, così come tutto il territorio. Ne sono un chiaro esempio le reazioni affidate ai social, dopo la gioia sul parquet al momento della premiazione, del sindaco di Trento Franco Ianeselli (“Siamo rimasti col fiato sospeso fino all’ultimo, ma ora possiamo dirlo: siamo campioni d’Italia! Magica Trentino Volley. Mamma mia che felicità!”) e del presidente della Provincia Maurizio Fugatti (“Abbiamo vintoooooo. Itas Trentino Volley campione d’Italia”).

Un capolavoro targato coach Angelo Lorenzetti, con in grandissimo spolvero nel corso del match Michieletto, Lavia e Kaziyski, Mvp della serata. In realtà, fare delle graduatorie dopo serate come quella di ieri, mercoledì 17 maggio, non ha senso: questo scudetto è la vittoria di un gruppo intero e di un popolo che, finalmente, torna sul tetto d’Italia.

Non esiste, oggettivamente, motivo migliore per festeggiare. Ed è per questo che Itas Trentino Volley, come annunciato sui propri canali, ha dato appuntamento per le 18.30 di oggi, giovedì 18 maggio, ai propri tifosi in piazza Duomo a Trento: c’è uno scudetto da festeggiare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apoteosi Itas: è campione d’Italia

TrentoToday è in caricamento