menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campionato del Mondo Granfondo 2013: a fine settembre le finali

Prima volta che l'Italia ospita un evento di simile portata: la massima espressione a livello mondiale sul pianeta delle due ruote amatoriali sarà in provincia di Trento dal 19 al 22 settembre

Grande evento sportivo a settembre in Trentino: le finali del Campionato del Mondo Granfondo UCI - UWCT 2013, ovvero la massima espressione a livello mondiale sul pianeta delle due ruote amatoriali. Il conto alla rovescia segna oggi meno di tre settimane: l'inizio è previsto per giovedì 19 fino a domenica 22 settembre nelle suggestive location in provincia di Trento del Monte Bondone e della Valle dei Laghi.

Prima volta che il Trentino e l'Italia ospitano un simile evento, che conta per il momento atleti provenienti da 41 nazioni, incluse Australia, Brasile, Costa Rica, Oman e Singapore. Si sono tutti qualificati nelle varie prove disputate in ogni angolo del globo durante i 12 mesi passati, e nel calendario di questo World Cycling Tour manca solo un'ultima gara, la spagnola Val d'Aran del 7 settembre.

Il programma della quattro giorni di metà settembre a Trento e dintorni prevede il primo momento agonistico con la staffetta delle nazionali nel pieno centro della città del Concilio, a partire dalle 17 di giovedì 19 settembre: adrenalina e spettacolo saranno assicurati. Venerdì 20 settembre sarà il giorno della chrono di Cavedine e della Valle dei Laghi, cui risultano iscritti 420 atleti e gli organizzatori sono stati costretti a suddividere in due tranches le partenze, una al mattino e una al pomeriggio. L’anello di gara misura complessivamente 24,6 km e tocca diversi paesi e frazioni della bella valle trentina. Per sabato 21 settembre alle 15 il campione trentino Gilberto Simoni, l'Associazione Trentina Fibrosi Cistica e l'APT Trento organizzano l'evento “Pedalando con Gilberto Simoni”, una pedalata non competitiva di circa 10 km aperta a tutti, il cui ricavato andrà interamente al Centro Provinciale Fibrosi Cistica presso il reparto di Pediatria dell'Ospedale di Rovereto. Domenica 22 infine il Monte Bondone attenderà i suoi protagonisti (800 iscritti ad oggi) e lo si potrà attaccare dalle due varianti Granfondo (112 km per un dislivello totale di 2.974 metri) e Mediofondo (60 km e 2000 mt/dsl solo per categorie Donne 45+ e Uomini 65+). Lo start è da Piazza Duomo nel centro di Trento mentre l'arrivo è collocato ai 1650 metri di località Vason, dopo la celebre salita Charly Gaul di circa 20 km che senza ombra di dubbio sarà ago della bilancia per le maglie iridate 2013. La strada del Monte Bondone rimarrà interdetta al traffico veicolare dalle 9 fino alle 13.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento