Giorgia Cingolani vince i Campionati europei giovanili laser 4.7

L'atleta del Circolo Vela Torbole ha sconfitto, oltre ad un parco di agguerrite avversarie, la sfortuna e il vento incostante.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Al culmine di cinque, durissime, giornate di regate Giorgia Cingolani si aggiudica il titolo di campionessa Europea Under 16 della classe Laser 4.7. Le gare si sono svolte nell’imprevedibile, per quanto riguarda il vento, baia di Patrasso e Giorgia Cingolani è stata più forte di tutto: in particolare della sfortuna che l’aveva bersagliata il primo giorno di gara quando ha concluso la regata d’esordio all’ottavo posto a causa di una falla nella sua imbarcazione. L’atleta del Circolo Vela Torbole ha saputo interpretare al meglio il campo di regata che ha messo alla prova la capacità dei velisti in gara di sentire il vento. “Sono state giornate difficili – spiegato Giorgia- con momenti di estrema bonaccia e momenti in cui il vento ha superato i trenta nodi. Ma la difficoltà maggiore è stata quella di interpretare al meglio i salti di vento che hanno creato a tutti molte difficoltà, ci sono stati momenti non buoni per me ma alla fine è andata bene e sono davvero felice.” Alla neo campionessa sono arrivati i complimenti del presidente della FIV Francesco Ettorre.

Torna su
TrentoToday è in caricamento