Sport, Winter Downhill: in 130 sulle nevi del Passo del Tonale

Gli atleti, provenienti da tutta Italia, si sono destreggiati sulle loro bici senza pneumatici chiodati sotto una copiosa nevicata: condizione che ha reso ancora più suggestiva la cornice dell'evento e ha reso il confronto ancora più serrato

In 130 hanno dato spettacolo sulle piste illuminate di Passo Tonale, dove sabato sera è andata in scena la Winter Downhill, giunta quest'anno alla quinta edizione. Una gara sulla neve unica nel suo genere, che ha visto salire sul gradino più alto del podio Dominik Pellegrin, classe 1991. Dando prova di grande equilibrio e agilità, Pellegrin ha battuto tutti percorrendo con un tempo di 1’07.73 la pista da sci blu “Valena destra”: un percorso lungo un chilometro con 100 metri di dislivello. Al secondo posto - con un distacco di 15.24 – si è classificato Marco Giacomelli, seguito da Marco Bordin che ha completato la gara in 1'25.14.

Gli atleti, provenienti da tutta Italia, si sono destreggiati sulle loro bici senza pneumatici chiodati sotto una copiosa nevicata: condizione che ha reso ancora più suggestiva la cornice dell'evento e ha reso il confronto ancora più serrato. Insomma, la Winter Downhill ideata dal Comitato Organizzatore Grandi Eventi Val di Sole si conferma una gara ad alto tasso di emozione. La sfida di downhill in notturna prevedeva appoggi, paraboliche e jumps di neve inseriti lungo la pista da sci, in cui i riders hanno dovuto anche dimostrare il loro equilibrio per passare tra le porte da slalom gigante fino all’arrivo. Nella divertente gara Eliminator del pomeriggio tutti contro tutti sulla pista Valena sinistra - dopo la partenza “in massa” alla griglia di partenza - a dominare è stato invece Daniel Francesconi, davanti a Dominik Pellegrin e Marco Spampatti.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento