Sport, Winter Downhill: in 130 sulle nevi del Passo del Tonale

Gli atleti, provenienti da tutta Italia, si sono destreggiati sulle loro bici senza pneumatici chiodati sotto una copiosa nevicata: condizione che ha reso ancora più suggestiva la cornice dell'evento e ha reso il confronto ancora più serrato

In 130 hanno dato spettacolo sulle piste illuminate di Passo Tonale, dove sabato sera è andata in scena la Winter Downhill, giunta quest'anno alla quinta edizione. Una gara sulla neve unica nel suo genere, che ha visto salire sul gradino più alto del podio Dominik Pellegrin, classe 1991. Dando prova di grande equilibrio e agilità, Pellegrin ha battuto tutti percorrendo con un tempo di 1’07.73 la pista da sci blu “Valena destra”: un percorso lungo un chilometro con 100 metri di dislivello. Al secondo posto - con un distacco di 15.24 – si è classificato Marco Giacomelli, seguito da Marco Bordin che ha completato la gara in 1'25.14.

Gli atleti, provenienti da tutta Italia, si sono destreggiati sulle loro bici senza pneumatici chiodati sotto una copiosa nevicata: condizione che ha reso ancora più suggestiva la cornice dell'evento e ha reso il confronto ancora più serrato. Insomma, la Winter Downhill ideata dal Comitato Organizzatore Grandi Eventi Val di Sole si conferma una gara ad alto tasso di emozione. La sfida di downhill in notturna prevedeva appoggi, paraboliche e jumps di neve inseriti lungo la pista da sci, in cui i riders hanno dovuto anche dimostrare il loro equilibrio per passare tra le porte da slalom gigante fino all’arrivo. Nella divertente gara Eliminator del pomeriggio tutti contro tutti sulla pista Valena sinistra - dopo la partenza “in massa” alla griglia di partenza - a dominare è stato invece Daniel Francesconi, davanti a Dominik Pellegrin e Marco Spampatti.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

  • Incidente, auto si schianta contro camion: un ferito molto grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento