Sport Gardolo / Localita' Gardolo

La nuotatrice trentina Francesca Stoppa medaglia d'oro ai Campionati italiani

L'atleta della Rari Nantes si è imposta con ampio distacco nei 200 metri delfino tornando a casa con al collo la medaglia d'oro, ottime prestazioni anche per Sara Zanetti

Grandi prestazioni degli atleti della Rari Nantes Trento ai Campionati Italiani Giovanili (categorie junior – cadetti) che si sono svolti allo Stadio del Nuoto al Foro Italico di Roma dal 4 all’8 agosto. La protagonista è stata indubbiamente Francesca Stoppa, che dopo aver vinto il titolo dei 200 delfino ai Criteria Primaverili di Riccione, si è imposta nuovamente con il tempo di 2’15”03 vincendo la medaglia d’oro con un notevole margine sulle avversarie, confermandosi così la miglior cadetta italiana della specialità in questo 2014. La stessa Stoppa il giorno prima aveva conquistato la medaglia di bronzo nei 100 delfino con 1.01.53, portando così a quattro il numero di medaglie tricolore vinte in questa esaltante stagione.

Non meno importanti gli ottimi piazzamenti conquistati da Sara Zanetti nelle finali cadette dei 50 delfino (quinta) e 50 stile libero (ottava): in quest’ultima gara ha ottenuto il nuovo record provinciale cadette/assoluto con 26’63”, confermandosi l’atleta trentina più veloce di sempre. Record e ottavo posto in Italia anche per la staffetta rarinantina della 4x100 stile libero composta da Todesco, Paoli, Chistè e Pergher con il tempo di 3’33”68.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuotatrice trentina Francesca Stoppa medaglia d'oro ai Campionati italiani

TrentoToday è in caricamento