Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport Via delle Ghiaie

Strepitosa Aquila, rimonta e batte Zagabria: nona vittoria consecutiva

Prima vittoria dell'anno, e nona consecutiva, per la Dolomiti Energia tra campionato ed Eurocup. Un match entusiasmante, dal finale per nulla scontato

ll 2018 si apre nel segno della vittoria per la Dolomiti Energia, anche in Eurocup. Ieri sera, mercoledì 3 gennaio, davanti al pubblico di casa la squadra di Buscaglia ha battuto 83-72 i croati del Cedevita. A trascinare  la squadra, orfana di Dominique Sutton, sono stati Dustin Hogue (27 punti) e Jorge Gutierrez (15). Una partita entusiasmante che ha visto i bianconeri rimontare anche 18 ppunti di distanza da Zagabria, un avvio difficile, poi un secondo tempo chiuso a 52-30, un terzo 56-62 chiuso dalla tripla di Gomes, e poi la cora verso la vittoria, la nona consecutiva tra campionato e coppa.

"Sono molto contento per due motivi: il primo è aver vinto una partita non giocata benissimo, una partita “cattiva”; il secondo motivo è che per rimetterci in carreggiata siamo partiti dalla testa, abbiamo fatto uno sforzo psicofisico davvero notevole" spiega coach Buscaglia, lodando i giocatori all'interno dell'area, e riservando un complimento speciale a Gomes: "Beto ha giocato una partita strepitosa in difesa, in “missione” contro chiunque abbia marcato, accorgendosi dell’ottimo momento offensivo dei compagni e poi colpendo al momento giusto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strepitosa Aquila, rimonta e batte Zagabria: nona vittoria consecutiva

TrentoToday è in caricamento