Sport Oltrefersina / Via Fersina

Eurocup, l'Aquila travolge 82-63 Reggio Emilia

Con una difesa feroce i bianconeri asfissiano il temibile attacco della Grissin Bon, vincendo il primo incontro di Last 32: Ancora Sanders trascinatore con 16 punti, Lockett (15) e Pascolo (13) i migliori marcatori. Nel week end il campionato si ferma per l'All Star Game e poi settimana prossima trasferta turca a Trebisonda

Una Dolomiti Energia intensa e aggressiva sui due lati del campo inizia con il piede giusto le Last 32 di Eurocup, travolgendo con un eloquente 82-63 i campioni d'inverno della Grissin Bon Reggio Emilia, e sfatando così il tabù che in due stagioni nella massima serie non aveva mai visto i bianconeri sconfiggere i vicecampioni d'Italia. A trascinare gli aquilotti al successo, più che le eccellenti performance offensive di Sanders (16), Lockett (15) e Pascolo (12), una difesa di squadra entusiasmante e per larghi tratti della gara assolutamente ingiocabile pure per una squadra esperta come quella di coach Menetti.  Finisce 82-63, con Forray e compagni a godersi il meritato bagno di folla prima di tuffarsi nella preparazione della delicata trasferta turca a Trebisonda in calendario la prossima settimana dopo la pausa di campionato per l'All Star Game. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurocup, l'Aquila travolge 82-63 Reggio Emilia

TrentoToday è in caricamento