Sport

ECCELLENZA – I verdetti del Giudice Sportivo. Due i mister squalificati, stop di un turno ai giocatori espulsi domenica scorsa

Un turno di squalifica per mister Lomi e per mister Girardi.

TRENTO – Nella giornata di ieri sono stati resi noti i provvedimenti disciplinari a carico delle Società e dei tesserati. Per quanto riguarda le squadre, sono stati comminati 130 euro di ammenda alla Maia Alta “per avere, i propri sostenitori, acceso sei fumogeni sulla tribuna, applicato l'aumento della sanzione come da art. 18”.

Due gli allenatori squalificati per un turno, vale a dire Luca Lomi (Maia Alta) e Marco Girardi (ViPo Trento).

Sheldon Qela del Gardolo e Marco Zentil della Rotaliana, entrambi espulsi domenica scorsa, sconteranno questo fine settimana la loro giornata di squalifica, mentre Yassine Bounou della Virtus Bolzano ne ha ricevute due: una per espulsione e un’altra per aver raggiunto la quinta ammonizione.

Assieme a Bounou, altri giocatori sono stati squalificati per un turno causa diffida. Nell’ordine: Philip Degasperi (Bozner), Cristian Bortolotti (Gardolo), Luca Tenderini e Hannes Luther (Maia Alta), Alexander Aichner (Stegona), Andi Kicaj e Matteo Timpone della Virtus Bolzano.

Per chiudere il quadro dei provvedimenti disciplinari, un occhiata anche ai giocatori a rischio diffida. Sono Ivan Angerer (Brixen), Lorenzo Rech e Loris Salvaterra (Dro Alto Garda), Matteo Caumo (Gardolo), Daniel Pedrotti (Mori Santo Stefano), Rafael Miranda (San Giorgio), Philipp Schweigkofler (San Paolo) e Marco Giacomoni (ViPo Trento).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ECCELLENZA – I verdetti del Giudice Sportivo. Due i mister squalificati, stop di un turno ai giocatori espulsi domenica scorsa
TrentoToday è in caricamento