rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

ECCELLENZA – Virtus, la Serie D nel mirino. Crolla il San Giorgio

Decisiva una rete su rigore di Timpone. A Brunico decide Ciavatta nel recupero

BOLZANO – La Virtus Bolzano vede la Serie D. Con la vittoria ai danni dello Stegona la formazione bolzanina sale a quota 70 punti, otto in più del San Giorgio, che si è fatto beffare al 48’ della ripresa da una rete di Ciavatta. I tabellini degli incontri:

SAN GIORGIO – BOZNER 0-1

RETE: 48’ st Ciavatta

SAN GIORGIO: Negri, Aichner, Lercher D., Brugger G., Brugger L., Priller (40’ st Oproiescu), Arras, Ritsch, Aquaro (31’ st Schwingshackl), Iattarelli, Hernandez. All. Morini

BOZNER: Iardino, Colucci, Torcaso (32’ st Degasperi G.), Pareti, Gamper, De Simone, Ruggiero, Conci (25’ st Degasperi P.), Willeit (31’ st Larcher), Tessaro (40’ st Ciavatta), Calabrese. All. Pasquali

ARBITRO: Steger di Merano (Nikolic e Testa di Merano)

VIRTUS BOLZANO – STEGONA 1-0

RETE: 45’ st rig. Timpone

VIRTUS BOLZANO: Pircher, Kicaj, Hochkofler, Sinn (25’ st Buzi), Kaptina, Osorio (15’ st Mlakar), Cremonini, Timpone, Bussi, Rabija, Bounou. All. Sebastiani

STEGONA: Masoni, Appenbichler, Gietl, Winkler, Gatterer, Bacher J., Wierer (20’ st Gräber), Messner, Bacher, Lorenzi, Tinkhauser (28’ st Ferdigg). All. Piffrader T.

ARBITRO: Papagno di Roma 2 (Giannone di Arco Riva e Gasperini di Trento)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ECCELLENZA – Virtus, la Serie D nel mirino. Crolla il San Giorgio

TrentoToday è in caricamento