rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

ECCELLENZA – La capolista non fa sconti. Mori al tappeto

Siller, Iattarelli e Ritsch condannano i lagarini

MORI – Il Mori perde in casa contro il San Giorgio e vede complicarsi sempre di più la situazione in classifica. Dal canto suo, la capolista non ha fatto sconti e ha ottenuto tre punti importanti per la classifica, che le consentono di staccare la Virtus Bolzano di altre due lunghezze. Al 38’ gli ospiti firmano il gol del vantaggio con una staffilata di Siller. Prima dell’intervallo arriva anche il secondo gol dell’incontro con Iattarelli, che stacca su calcio di punizione di Schwingshackl e batte l’incerta difesa ospite. Nella ripresa il Mori tenta qualche timida reazione, ma sono gli ospiti a chiudere definitivamente la partita al minuto 33, con un gol dal limite da parte di Ritsch.

MORI S.S.-SAN GIORGIO 0-3

RETI: 38’ pt Siller, 46’ pt Iattarelli, 33’ st Ritsch
MORI S.STEFANO: Bonomi, Pozza, Deimichei, Dal Fiume (17’ st Fiorini), Libera, Cescatti (37’ st Benedetti L.), Passerini (17’ st Pezzato), Carotta, Canali, Marin (28’ st Bolognani), Pedrotti (28’ st Dossi). All. Zoller
SAN GIORGIO: Negri, Aichner, Acka, Brugger G., Miranda, Arras, Hernandez (32’ st Priller), Ritsch, Iattarelli (42’ st Brugger L.), Schwingshackl, Siller (43’ st Oproiescu). All. Morini
ARBITRO: Azam di Arco Riva (D’Alterio e Uche di Trento)
NOTE: recupero 2’+ 3’. Ammoniti: Zoller, Canali (M); Brugger G., Iattarelli, Ritsch (SG)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ECCELLENZA – La capolista non fa sconti. Mori al tappeto

TrentoToday è in caricamento