Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport

ECCELLENZA – Giudice Sportivo: due gare di squalifica a Rizvani, in cinque dietro la lavagna per un turno

I provvedimenti disciplinari in vista del prossimo turno di campionato

TRENTO – Sono stati resi noti i provvedimenti disciplinari a carico delle Società e dei tesserati militanti nel campionato di Eccellenza.

Maia Alta e Arco sono state multate per aver rispettivamente acceso due fumogeni sulla tribuna (140 euro di ammenda) e a causa del comportamento offensivo e minaccioso dei propri sostenitori all’indirizzo del direttore di gara. Tra i dirigenti, Diego Chiogna del Gardolo è stato inibito fino al 10 marzo.

Quanto ai giocatori, Leonard Rizani (Arco) è stato squalificato per due turni, mentre cinque sono stati i giocatori espulsi che sconteranno un turno di squalifica: Matthias Bacher (Maia Alta), Martin Ritsch (San Giorgio), Christian Baldo e Davide Caldato (Termeno) e Nicola Battisti (ViPo Trento).

Fioccano i diffidati, tra gli squalificati annoveriamo Daniele Casagrande (Anaune), Renzo Carnelos (Dro), Benjamin Zuech (Lana), Hannes Gamper e Lukas Holler (Maia Alta), Mirko Bergamo (Rotaliana), Leo Brugger e Rafael Miranda (San Giorgio), Philipp Schweigkofler (San Paolo) ed Edoardo Capra (ViPo Trento).

A rischio diffida troviamo Simone Faes (Anaune), Cristian Pozza (Mori), Adel Alouani  e Massimiliano Caliari (Comano Terme e Fiavè), Giuseppe Mallemace (Lavis) e Noah Tinkhauser (Stegona).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ECCELLENZA – Giudice Sportivo: due gare di squalifica a Rizvani, in cinque dietro la lavagna per un turno
TrentoToday è in caricamento