rotate-mobile
Sport

ECCELLENZA – Mori-Stegona, il pari accontenta tutti

Gol di Molina e Tinkhauser nella sfida del ‘Comunale’

MORI - Un pareggio tra due buone squadre quello maturato in Vallagarina tra Mori e Stegona. Un punto ciascuno sembra essere il risultato più giusto dopo 90' di equilibrio. Il Mori, grazie anche all'apporto dei sostenitori di casa, scende in campo convinto. Non è da meno lo Stegona che, seguito da un numero interessante di tifosi, va vicino al gol con un lancio di Gietl al 3', ma la palla non arriva a Pfeifer per un soffio. Al 9' contatto dubbio tra Patrick Bacher e Pozza, ma il direttore di gara lascia proseguire. Al 18' palla gol per Molina, ma l'albiceleste tira troppo molle, seppur da posizione defilata, con la palla che termina in corner. Dalla bandierina, Pedrotti si coordina e calcia, ma la sua botta termina alta. Si arriva al 40' con un cross dalla sinistra raccolto da Aichner che schiaccia la sfera che termina docile tra le braccia dell'estremo difensore di casa. Al 43' invenzione di El Bouazzaoui per Dossi che va al tiro di sinistro, ma la palla termina alta sopra la traversa. La ripresa parte sulla falsa riga del primo tempo, ma al 4' il Mori passa in vantaggio: i bucata centrale di Rella che serve Molina squarciando la difesa ospite e conclusione vincente da parte del nove di casa. Lo Stegona reagisce con l'occasione di Julian Bacher da calcio di punizione, con la sfera che termina alta. Al 20' un'altra mossa astuta di El Bouazzaoui lancia Molina, che si mangia il gol del raddoppio con un pallonetto debole bloccato da Masoni. Buona la scelta del centravanti, ma decisiva alla luce dell'1-1 finale. Passano tre minuti e gli altoatesini pareggiano: una serie di rimpallo nella trequarti di casa favoriscono Tinkhauser che trova il pertugio giusto per battere Bonomi. Gol particolare quello del numero 16 azzurro, dopo soli due minuti dal suo ingresso in campo. Il Mori fatica a reagire, mentre lo Stegona tiene alta la guardia. Al 40' Colpo perde Dal Fiume per infortunio, dopo soli 13' dal suo ingresso in campo per Rella. Nel lungo recupero Mori vicino al gol: schema da calcio d'angolo e palla a fil di palo di Libera che attraversa la porta e si spegne sul fondo: poco precisa la sincronizzazione con i compagni di squadra, che con una semplice zampata avrebbero potuto mettere la sfera in fondo al sacco. Termina così l'incontro, con un pareggio tutto sommato giusto.

IL TABELLINO

MORI S. S. - STEGONA 1-1
RETI: 4' st Molina (M), 23' st Tinkhauser (S)
MORI S. S.: Bonomi, Bortolotti, Carotta, Libera, Candio, Pozza, Rella (27' st Dal Fiume, 40' st Benedetti), Pedrotti (42' st Bolognani) , Molina, El Bouazzaoui, Dossi (25' st Scremin). All. Magnabosco (Colpo squalificato)
STEGONA: Masoni, Messner, Gietl, Wierer, Appenbichler, Bacher J., Graeber (9' st Dejaco) , Aichner, Bacher P. (21' st Tinkhauser), Piffrader P. (15' st Bosa) , Pfeifer. All. Piffrader T.
ARBITRO: Pandini di Bolzano (Testa di Merano e Vinteri di Bolzano)
NOTE: ammoniti Molina (M), Bacher J., Dejaco, Tinkhauser, Aichner (S)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ECCELLENZA – Mori-Stegona, il pari accontenta tutti

TrentoToday è in caricamento