rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Sport

PROMOZIONE – La Benacense tarpa la ali all’Aquila Trento

Match sentito nel capoluogo. Solo un pari per gli aquilotti

TRENTO – L’Aquila Trento frena la sua corsa contro la Benacense nel big match di giornata di Promozione. La partita è sentita da ambo le parti, e I primi minuti sono all’insegna dello studio reciproco e della cautela. Il primo squillo è dei locali, che passano in vantaggio con Devigili al termine di un’azione personale dell’attaccante trentino. La formazione rivana reagisce con Tamoni e con Andrea Pellegrini, ma la difesa di casa si fa trovare reattiva. Al 22’ la squadra di casa raddoppia con un tiro al volo di Devigili che firma la doppietta. Tahiri cerca il tris dei biancocelesti, ma Clementi è attento. Poco prima della mezz’ora la Benacense va in gol e accorcia le distanze: dialogo tra Gianluca Pellegrini e Calcari, con il secondo che serve il primo, abile a segnare di testa. Qualche minuto dopo contatto sospetto tra Tomasi e Risatti, ma per il direttore di gara si può proseguire. Nella ripresa la Benacense va alla disperata ricerca del pareggio, ma l’Aquila Trento si fa sotto con uno stacco di Giacomoni su angolo di Berteotti, ma la sfera finisce sul fondo. Santuliana, poi, ha due buona chance ma non le sfutta a dovere. Risatti ha una buona chance ma Calzà gli nega il pari. Discorso tutt’altro che simile qualche minuto dopo, quando lo stesso Risatti fulmina il portiere di casa a due passi dalla porta. Può gioire così la Benacense, brava a fermare la corazzata Aquila Trento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PROMOZIONE – La Benacense tarpa la ali all’Aquila Trento

TrentoToday è in caricamento