Aquila: torna Sutton, in campo già nel test con Grissin Bon

Le voci su un possibile ritorno di Dominique Sutton a Trento, dopo la rescissione del contratto da parte di Jefferson, sono ora realtà. Dolomiti Energia ha dato l'annuncio ufficiale questa  mattina: l'ala statunitense giocherà a Trento nel team di Buscaglia: "Diamo il bentornato a Dom, che dopo una stagione in bianconero passata in crescendo tornerà in un ambiente in cui è di casa - ha detto il coach commentando la notizia - la sua grande intensità sul perimetro, la sua capacità di correre il campo in contropiede, la sua straordinaria versatilità difensiva ci daranno una grande mano ad equilibrarci tecnicamente e tatticamente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sutton vestirà la maglia numero 2, e scenderà in campo già nel test match di mercoledì al PalaResia di Bolzano contro la Grissin Bon, partita valida per il Trofeo Trentino Alto  Adige. Si tratta, come detto, di un ritorno: terminato il contratto di due mesi che lo legava al clud tedesco di Ulm, Sutton è passato al Nancy, che attualmente occupa  l'ultima posizione del  campionato francese. In entrambe le formazioni i suoi numeri (7,4 punti, 4,5 rimbalzi e 1,3 recuperi in poco più di 16 minuti di impiego con Ulm; 11,2 punti, 6,6 rimbalzi e 2,0 recuperi in 28 minuti a gara con Nancy) non sono bastati per risollevare le  sorti delle due squadre. A Trento, al contrario, Sutton tornerà in campo ai vertici  del campionato, in un team che conosce bene. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento