Sport Oltrefersina / Via Fersina

Volley, Trento annienta Latina e chiude l'anno al secondo posto

La Diatec Trentino espugna 3-0 Latina e termina il 2016 confermandosi al secondo posto in classifica. Squadra in crescita costante ed ottima prestazione di Van der Voorde

La Diatec Trentino chiude il  2016 con una importante vittoria esterna e la conseguente conferma del secondo posto nella classifica di SuperLega UnipolSai.

La formazione allenata da Angelo Lorenzetti ha espugnato con autorità il PalaBianchini di Latina per 3-0 nel diciassettesimo turno di regular season, ritrovando il successo in trasferta che le mancava dallo scorso 4 dicembre (3-2 a Molfetta) e respingendo quindi l’assalto di Perugia (oggi vincente a Ravenna) nel ruolo di vice-capolista.

Confermando quanto di buono già fatto vedere nelle ultime due esibizioni casalinghe, Lanza e compagni in terra pontina hanno sciorinato una prestazione continua ed efficace in ogni fondamentale, come raccontano bene i 7 muri realizzati, i 4 punti diretti raccolti col servizio e, soprattutto, il 61% di squadra in attacco. Nei primi due set si è vista la parte migliore della serata dei gialloblù, capaci di imporre alla Top Volley un ritmo di gioco forsennato, in cui Stokr (nuovamente mvp con 15 punti, il 63% a rete e 3 ace) e Solé (69%) hanno dettato legge, ben smarcati dal solito Giannelli.

Nel terzo parziale invece la lotta è stata spesso punto a punto, ma in quel caso ci hanno pensato i punti dell’ex Van de Voorde (a segno tre volte col muro e col 79% in primo tempo) a chiudere i contri, contro una Latina che è rimasta in scia degli avversari solo grazie a qualche errore di troppo ospite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Trento annienta Latina e chiude l'anno al secondo posto

TrentoToday è in caricamento