menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dan Peterson nel Trust dell'Aquila Basket

"The Coach" promuove l'iniziativa della società all'esordio in A1: "La presenza dei tifosi nel trust societario è un'idea innovativa nello sport italiano, sono sicuro che le altre squadre seguiranno la strada intrapresa da Trento"

Socio illustre per il Trust Aquila. Il proprietario della tessera numero 536 è infatti Dan Peterson, "the coach", che ha accettato l'invito del presidente Luigi Longhi e Stefano Tomasi, referente del Trust, ad aderire all'iniziativa della società di via Fogazzaro. Il Trust ha superato quota 500 iscritti, quindi riceverà il 40% delle quote societarie e avrà diritto a esprimere due rappresentanti in cda. L’idea di coinvolgere i tifosi è una novità assoluta: e può essere un passo in avanti per tutto il movimento basket italiano che già guarda con curiosità a questo esperimento.
"La presenza dei tifosi nella società è un'idea innovativa nello sport italiano, sul modello di altre società europee come ad esempio il Bayern Monaco -ha detto Peterson- sono sicuro che le altre società italiane di basket monitoreranno la situazione, la studieranno e, se vedranno che funziona, seguiranno la traccia che avete lasciato con il Trust Aquila." 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento