Pedalate imperiose nelle valli di Fiemme e Fassa con Craft alla Marcialonga dolomitica

14.a Marcialonga Craft il 31 maggio nelle Valli di Fiemme e Fassa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Due passi dolomitici per i mezzofondisti, quattro per i granfondisti. Sfida Alé Challenge, Zero Wind Show e Campionato Nazionale ACSI. Iscrizioni alla quota competitiva di 38 euro entro il 2 aprile

Marcialonga Craft di ciclismo il 31 maggio nelle Valli di Fiemme e Fassa. Chi la conosce sa già di cosa stiamo parlando: salite dolomitiche mozzafiato descritte come ‘alte, impervie e austere’ ma allo stesso tempo così affascinanti da essere affrontate e… superate dal sellino della propria bicicletta, gustandosi le belle vallate trentine che in primavera sono una delizia, e gli imponenti torrioni dolomitici perché ogni volta che ci si trova al loro cospetto, anche per la quattordicesima volta come il numero di edizioni dell’evento, ci si stupisce. E chi non la conoscesse? Sarà l’occasione per scoprire due magnifici itinerari di gara. Dopo la partenza da Predazzo il percorso mediofondo di 80 km e 2.488 metri di dislivello porterà l’atleta verso i due punti salienti (o passi salienti…): Passo Costalunga e Passo Pampeago, abbracciando le maestose Dolomiti del Latemar e costeggiando il Lago di Carezza, novità che sono piaciute a tutti nella passata edizione, e riconfermate in quest’annata 2020. Il percorso granfondo di 135 km e 3.900 metri di dislivello mantiene invece le tradizionali salite del Passo San Pellegrino e del Passo Valles dopo aver rispecchiato nella prima parte il mediofondo. Due erte in più da scalare, emozioni uniche che solo Marcialonga Craft sa dare. I numeri di gara si baseranno sul piazzamento dei concorrenti alla Marcialonga Craft 2018 – 2019 rapportati al numero di atleti al traguardo, mentre, per chi fosse all’esordio, verranno valutati i risultati in altre granfondo ciclistiche con la possibilità, per i non tesserati, di richiedere la tessera giornaliera di ACSI Ciclismo. Marcialonga Craft è parte dei rinomati circuiti Alé Challenge, Zero Wind Show e Campionato Nazionale ACSI, con iscrizioni aperte alla cifra competitiva di 38 euro da saldare entro il 2 aprile. Ai piccoli corridori verrà invece dedicata la Minicycling di venerdì 29 maggio, gimkana per le vie di Predazzo, ma un occhio di riguardo è riservato anche alle donne, con la ‘quota rosa’ di Marcialonga Craft destinata ad aumentare, come quella delle altre pregiate manifestazioni di sci di fondo e corsa, grazie al progetto Marcialongirl… Info: www.marcialonga.it

I più letti
Torna su
TrentoToday è in caricamento