rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Sport

COPPA PROVINCIA PROMOZIONE - Rovereto-Aquila Trento, è il giorno della finale

Fischio d'inizio alle 14.30 a Lavis

LAVIS – Rovereto-Aquila Trento per il primo trofeo stagionale, vale a dire la Coppa Provincia della Promozione. La sfida fra i biancocelesti e le “Zebrette” sarà la prima storica finale della competizione, inaugurata nel 2020 per alleggerire il calendario. Prima di allora, le formazioni della Promozione si univano a quelle dell'Eccellenza per disputare le fasi di Coppa.

Quanto al percorso delle due squadre verso la finale, il Rovereto ha prima battuto la Bassa Anaunia e poi il Borgo. Le due vittorie, complice anche il pareggio per 1-1 tra Borgo e Bassa Anaunia, ha permesso a Brusco e compagni di strappare un pass per la finale.

I ragazzi di mister Walter Fugatti, invece, arrivano da un triangolare più equilibrato, deciso solo dalla differenza reti. Una vittoria e una sconfitta per i trentini, la Settaurense e l'Alense: decisiva per i biancocelesti del capoluogo la vittoria per 3-1 ai lagarini, indolore invece la sconfitta per 3-2 contro i ragazzi di mister Ferretti, che a loro volta avevano perso 2-1 contro l'Alense. La prima finale della storia di Coppa Provincia Promozione, dunque, andrà in scena oggi a Lavis, in quello che si preannuncia come l'ultimo impegno ufficiale delle due formazioni prima della sosta.

Le probabili formazioni. Sia Eccher che Fugatti potranno contare sull'organico al completo. Il mister dei lagarini potrebbe confermare Delpero al centro della difesa assieme a Coppi. Tognotti dovrebbe essere confermato come esterno alto nei tre d'attacco. Confermatissimi i tre di centrocampo Piccinini, Raffaelli e Larcher.

Nelle fila trentine, regna la serenità dopo l'ottimo 0-4 rifilato al Telve che ha permesso a Casagrande e compagni di salire in seconda posizione. La sfida con il Rovereto sarà interessante anche per capire quanto lontani possono andare gli uomini di mister Fugatti. L'unico nodo da sciogliere sarà l'attaccante. Burlon e Valentini si giocano una maglia da titolare. Per il resto, il mister dell'Aquila dovrebbe confermare nove degli undici giocatori scesi in campo a Telve. Magelli potrebbe far rifiatare Zancanella, che partirà dalla panchina.
Arbitrerà l'incontro il signor Sandu, coadiuvato dagli assistenti Mouizina e Gasperini e dal quarto uomo Caresia. I quattro direttori di gara appartengono alla medesima sezione, quella di Trento.

Questi gli schieramenti:

ROVERETO (4-3-3): Chimini; Dallavalle, Coppi, Delpero, Festi; Piccinini, Raffaelli, Larcher; Brusco, Tranquillini, Tognotti. All. Eccher

AQUILA TRENTO (4-2-3-1): Pelz; Tomasi, Casagrande, Agosti, Amico; Diagne, Magelli; Bonilla, Tessaro, Carbone; Valentini. All. Fugatti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

COPPA PROVINCIA PROMOZIONE - Rovereto-Aquila Trento, è il giorno della finale

TrentoToday è in caricamento