Staffetta d'argento per i ragazzi trentini del fondo ai nazionali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

La staffetta del Comitato Trentino è argento
ai campionati italiani ragazzi di fondo ad Asiago
 
Ancora protagonisti i giovani fondisti trentini impegnati ai campionati italiani ragazzi di fondo a Cesuna, sull'altopiano di Asiago. Dopo l'oro di Riccardo Bernardi nella gimkana e l'argento di Tommaso Giacomel nella prova a tecnica classica, è giunta un'altra medaglia dalla staffetta mista, grazie al quartetto composto da Tommaso Giacomel del Primiero, Matilde Goss dell'Us Lavazé Varena, Riccardo Bernardi della Dolomitica e Nicole Monsorno della Dolomitica.
Il quartetto ha concluso a 49 secondi dal team vincitore del Friuli Venezia Giulia, ed ha praticamente sempre gestito in seconda posizione tutta la gara. Partito al lancio in classica Giacomel, ha consegnato il testimone a Matilde Goss in seconda piazza (pure le a passo alternato), mentre nelle due frazioni a skating sia Bernardi sia la Monsorno hanno amministrato la propria gara. La medaglia di bronzo è andata al Comitato Val d'Aosta, quindi quarta l'altra staffetta valdostana e le Alpi Centrali. Il secondo team del Trentino, composto da Matteo Ferrari, Maria Eugenia Boccardi, Riccardo Amort e Nadine Corradini si è invece piazzato al dodicesimo posto.

Torna su
TrentoToday è in caricamento