Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Il Trento strappa un punto prezioso alla Pro Vercelli

Grande prestazione degli aquilotti che allo stadio 'Silvio Piola' ottengono un pareggio contro l'ex capolista Pro Vercelli, grazie al rigore trasformato da Barbuti nel corso del primo tempo

Il Trento non smette di stupire ed anche su un campo ostico come quello della Pro Vercelli riesce a strappare un preziosissimo pareggio che permette agli aquilotti di salire a quota 8 punti in classifica. Al ‘Silvio Piola’, dunque, termina 1-1 con i padroni di casa che pareggiano nel finale grazie il gol di Comi che risponde alla rete nel primo tempo di Barbuti.

Sotto la pioggia battente, prende il via la partita con la Pro Vercelli che spinge subito sull’acceleratore e con il Trento che non si fa intimidire e risponde colpo su colpo ai piemontesi. Devono passare una ventina di minuti prima di vedere la prima occasione da gol: sono gli ospiti ad attaccare con Barbuti che porta palla sul fronte sinistro di gioco, entra in area e viene atterrato. Per l’arbitro è calcio di rigore: Belcastro s’incarica della battuta che angola troppo la conclusione e spedisce a lato. A dieci minuti dall’intervallo sembra di rivivere un ‘deja-vu’ con Barbuti che entra nuovamente in area e viene atterrato da Masi: è ancora rigore per il Trento che stavolta presenta lo stesso attaccante dagli undici metri, il quale non si fa ipnotizzare e spiazza Tintori per lo 0-1 ospite. Nella ripresa, la Pro Vercelli cerca di reagire con mister Nuti, in panchina al posto dello squalificato Scienza, che opta per le quattro punte. La pressione dei piemontesi si fa sempre più intensa ed a tredici minuti dal novantesimo regala gli effetti sperati: il calcio d’angolo dalla sinistra pesca bene Comi in mezzo all’area, il quale non si fa pregare e di testa batte Cazzaro per il gol del pareggio. L’entusiasmo tra le fila della Pro Vercelli aumenta e dopo pochi minuti dal gol del pareggio, ecco il rigore che potrebbe cambiare di nuovo le carte in tavola. Sul dischetto va Rolando che non calcia con forza e si fa parare il tiro da Cazzaro.

Un punto che il Trento porta a casa meritatamente contro una squadra ben attrezzata e costruita per rimanere nella parte altissima della classifica, vedasi le quattro vittorie nelle prime quattro partite. Ora i ragazzi di mister Parlato affronteranno, nel turno infrasettimanale di mercoledì al ‘Briamasco’, il Mantova con la sfida che verrà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta su RaiSport.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Trento strappa un punto prezioso alla Pro Vercelli

TrentoToday è in caricamento