rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Tomasi punge, Dalfovo risponde: Bassa Anaunia e Fiemme si dividono la posta

Il match tra i nonesi ed i fiemmesi finisce in parità con il risultato di 1-1, al gol degli ospiti con Tomasi risponde pochi minuti dopo Dalfovo che pareggia i conti per la Bassa Anaunia

Finisce in parità la sfida di Denno tra Bassa Anaunia e Fiemme Casse Rurali con le due compagini a dividersi la posta in palio dopo novanta minuti tiratissimi. È un punto che fa bene ad entrambe, sia per i nonesi che salgono a quota 9 ad una sola lunghezza dal momentaneo secondo posto occupato dal Borgo, sia per i fiemmesi che proseguono la loro corsa mantenendo un piccolo margine di sicurezza sulle zone calde della classifica.

Nella prima frazione sono gli ospiti a tenere bene il campo e far girare il pallone con determinazione e convinzione, senza però riuscire a trovare lo spiraglio utile per passare in vantaggio. La Bassa Anaunia si difende con ordine chiudendo tutti gli spazi, ma non riesce quasi mai a ripartire, quantomeno per alleggerire la pressione su Iobstraibizer che si deve impegnare in alcune parate importanti sulle incursioni avversarie, prima su Delmarco in avvio di partita, poi su Corradini e Valle che vanno vicini al vantaggio ospite. Si va al riposo sullo 0-0, ma è nella ripresa che fioccano le occasioni da gol, a partire da quella che sblocca il risultato: verso il quarto d’ora Tomasi riesce a liberarsi bene in area e ad infilare l’estremo difensore noneso con un preciso colpo di testa su pennellata di Delmarco. I padroni di casa sono chiamati a rispondere immediatamente al Fiemme, che abbassa leggermente il baricentro e permette alla Bassa Anaunia di guadagnare campo. L’assist di Zanotti per Dalfovo è una ghiotta opportunità da trasformare in oro: l’attaccante ex Gardolo non se lo fa ripetere due volte e trafigge il portiere del Fiemme pareggiando i conti.

Termina così 1-1 il match tra nonesi e fiemmesi: un risultato che nel complesso è la giusta risultante per quanto visto nel corso dei novanta minuti e sembra accontentare tutti. Nel prossimo turno, la Bassa Anaunia andrà in scena in quel di Rovereto contro la capolista della Promozione, mentre per gli uomini di Capovilla ci sarà il Pinzolo Valrendena che arriverà a Cavalese in cerca di punti importanti, ma soprattutto con l’obiettivo di conquistare la prima vittoria in sei gare, visto che nei primi cinque match di stagione ha sempre e solo pareggiato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tomasi punge, Dalfovo risponde: Bassa Anaunia e Fiemme si dividono la posta

TrentoToday è in caricamento