rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Calcio

SERIE C – Trento-Bocalon, Giacca: “Sono stati giorni intensi”

Gementi: “È il profilo giusto per noi”

TRENTO – Le principali dichiarazioni di Mauro Giacca, presidente del Trento, in occasione della conferenza stampa di presentazione di Riccardo Bocalon:

"Sono stati giorni intensi, fatti di notti insonni, telefonate e messaggi, ma ne è valsa la pena visto che siamo qui a presentare un giocatore che mi auguro possa continuare la felicissima tradizione dei centravanti aquilotti degli ultimi anni. Abbiamo lavorato tutti sodo per far sì che la nostra istanza venisse accolta: abbiamo segnalato il problema alla Figc tempestivamente lunedì, inviato una pec con tutta la documentazione necessaria compilata in ogni parte e, dopo le doverose verifiche, abbiamo ottenuto parere favorevole da parte della Federazione, che ringrazio sentitamente per l'attenzione che ha mostrato al caso. Noi tifosi siamo felici - lo ribadisco: io sono il Presidente, ma anche il primo tifoso di questo Club - perché è arrivato al Trento un giocatore importante che, ne sono certo, saprà darci una grande mano per raggiungere quello che è il nostro obiettivo. Era destino che andasse a finire così e siamo consapevoli di aver fatto un grande sforzo, ma l'abbiamo fatto con il cuore. In questa sede non posso che ringraziare ancora una volta il Consiglio d'Amministrazione, il Dg Seeber, il Ds Gementi, il Segretario Generale Schena per lo straordinario lavoro svolto e augurare a Riccardo di fare grandi cose in gialloblu".

"La società c'è - ha commentato l'Amminstratore Delegato Diego Cattoni - e l'arrivo di un giocatore del calibro di Bocalon conferma la volontà del Club di mettere basi solide per il futuro e di continuare nel proprio percorso di crescita. La decisione di puntare su di un giocatore di un club di serie A, che ha giocato in serie B e che ha segnato 99 gol in serie C sono la manifestazione di quanto siamo determinati a mantenere le promesse fatte. La trattativa è stata velocissima, come lo è stata la decisione del Club di ingaggiare questo importante atleta.”

"È stata una trattativa che si è sviluppata e concretizzata lunedì sera - questo il racconto del Ds Attilio Gementi - e io devo ringraziare il Club per aver fatto sì che un giocatore del calibro di Bocalon potesse arrivare a Trento. Siamo convinti si tratti del profilo giusto per noi e sono certo che potrà darci una grandissima mano, viste le sue doti tecniche, umane e la grande esperienza maturata sui campi della serie B e della serie C. Il giocatore sarà immediatamente a disposizione di mister Parlato e figurerà tra i convocati già per la partita con il Mantova".

"Anche da parte mia è doveroso un ringraziamento al Club per aver permesso che questa trattativa andasse a buone fine - ha chiosato il Direttore Generale Werner Seeber -: il confronto è stato immediato e c'è stata sin da subito la volontà di portare Bocalon a Trento con un impegno economico importante. Il Direttore Sportivo è stato bravissimo nell'individuare un profilo così importante e, nel giro di pochissimo, trovare l'accordo. Ci è voluto qualche giorno in più per avere l'ufficialità ma, visto come è andata a finire, ne è valsa la pena".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Trento-Bocalon, Giacca: “Sono stati giorni intensi”

TrentoToday è in caricamento