Calcio

Il Lavis rialza la testa: vittoria importante contro lo Stegona

Forcinella e Mici piegano lo Stegona nel secondo tempo e regalano i primi tre punti della stagione alla squadra di mister Manfioletti

È un Lavis diverso quello visto sul campo dello Stegona, una squadra in grado di dettare legge in campo e di portare a casa i tre punti grazie alle grandi doti dei propri giocatori. Uno 0-2 finale che torna a far sorridere la banda di mister Manfioletti che, in trasferta, riscopre i gol di Forcinella e Mici che nel finale regalano i primi tre punti ai lavisani.

Lo Stegona parte subito forte con il tiro di Lorenzi che sibila di poco a lato dalla porta di Di Meo, ma la sfuriata altoatesina dura poco perché il Lavis sale ben presto in cattedra e prende in mano il pallino del gioco. Il primo degli ospiti a rendersi pericoloso è Trevisan con un tiro da fuori che finisce di poco alto, mentre pochi minuti dopo è Mici che di testa manda a lato un ottimo cross di Paoli. Il gol è nell’aria, ma non arriva prima del duplice fischio che manda le squadre negli spogliatoi. Il rientro in campo vede ancora una sola squadra in campo, con il Lavis che si rende pericoloso in più di un’occasione con la traversa di Paoli seguita dal tiro di Forcinella a lato di un soffio. Alla mezzora gli ospiti passano in vantaggio con Forcinella lanciato a rete e bravo a battere Masoni con un bel piazzato. La partita del Lavis però sembra compromettersi con il secondo giallo a Trevisan, ma così non è perché lo Stegona non riesce ad offendere ed allora Mici, in pieno recupero, finalizza un contropiede fulmineo che fissa il risultato finale sullo 0-2.

Prima importantissima vittoria per il Lavis che sblocca così la classifica con un convincente successo ottenuto sul campo non facile dello Stegona. Le due batoste subite nelle prime due giornate di campionato sembravano aver scosso l’ambiente che però è stato bravo a reagire sotto le direttive di un allenatore molto esperto quale Manfioletti. Ora vedremo se sarà solo un fuoco di paglia o se, realmente, il Lavis può iniziare a pensare ad un campionato di alta classifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lavis rialza la testa: vittoria importante contro lo Stegona

TrentoToday è in caricamento