Calcio

Gardolo beffato al novantesimo: Lana vince 2-1 allo scadere

I gialloblu lottano fino alla fine, ma proprio allo scadere il Lana riesce a ripartire in contropiede e segnare il gol del 2-1 che regala la vittoria agli altoatesini

Festeggiamenti dei giocatori del Lana (Foto Instagram di SV Lana)

Giornata amara per il Gardolo che in casa del Lana avrebbe meritato quantomeno il pareggio e invece sarà costretto a leccarsi le ferite per una sconfitta giunta proprio sul finale. Dall’altro canto, quello altoatesino invece, c’è chi festeggia per una vittoria arrivata in extremis dopo il pareggio di settimana scorsa contro l’Anaune Val di Non.

Il calcio d’inizio delle 15:30 vede subito l’equilibrio regnare sovrano nella prima metà di tempo, con le due squadre intente a studiarsi e a non concedere folate offensive agli attaccanti avversari, almeno fino alla mezzora quando un bel tiro da fuori area di Ratschiller trafigge il portiere del Gardolo, portando i padroni di casa in vantaggio e permettendo ai suoi di andare al riposo sul risultato di 1-0. La pausa fa bene agli ospiti che tornano in campo per la ripresa decisamente con un altro piglio. È da un’azione sulla fascia di Cetto che nasce il gol del pareggio gialloblu: il cross dell’esterno, infatti, pesca in area Trentini, il quale è freddo e scarica in rete un preciso piattone che batte l’estremo difensore altoatesino. Qualcuno citerebbe “1-1 e palla al centro” e ne avrebbe ben donde soprattutto osservando le prestazioni delle due squadre nel corso del match, ma si sa che il calcio non è una scienza esatta ed ecco allora che la sorpresa è dietro l’angolo. Al novantesimo la partita è ancora in stallo e si avvia verso la conclusione in perfetta parità, ma una fulminea ripartenza del Lana rimescola le carte in tavola e permette ai padroni di casa di segnare il gol vittoria grazie alla conclusione di Scavelli che s’insacca in rete.

Gioia incontenibile e tre punti strappati all’ultimo ad un Gardolo coriaceo che avrebbe decisamente meritato di più. Tempo per recriminare purtroppo non ce n’è e la mente deve andare subito al prossimo match in programma per gli uomini di mister Squadrani che domenica prossima affronteranno, in quel di Melta, il Dro Alto Garda reduce dal pareggio con la ViPo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gardolo beffato al novantesimo: Lana vince 2-1 allo scadere

TrentoToday è in caricamento