Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

Il Dro Alto Garda perde ancora, gode il Maia Alta

Bacher e Ciaghi portano i tre punti al Maia Alta che batte in trasferta 0-2 il Dro Alto Garda, a cui manca la vittoria da ben cinque giornate e che, se continua con questo passo, rischia di rimanere inguaiato nella lotta per non retrocedere

Seconda sconfitta consecutiva per il Dro Alto Garda, terza stagionale, e vittoria che manca ormai dalla prima uscita contro la Rotaliana. Stavolta ad imporsi al Centro Sportivo Oltra è stato il Maia Alta che ha sfruttato le difficoltà dei rivani ed ha saputo colpire nel corso del secondo tempo con Bacher e Ciaghi.

Il Dro Alto Garda, pronti, via, parte subito bene con Bozzi che va vicino al gol scheggiando la traversa, ma è soltanto un fuoco di paglia perché la prima frazione se ne va senza sussulti e con le due squadre che si studiano a centrocampo attendendo il momento propizio per farsi male. Il più pericoloso è sempre Bozzi che al quarto d’ora si vede parare il tiro da Panzanini. Si va al riposo su uno scialbo 0-0, sperando che la ripresa possa offrire migliori spunti e ravvivare una partita a tratti soporifera. Il secondo tempo si riapre ancora con il Dro Alto Garda in attacco con l’asse Bozzi-Tristan che manda al tiro quest’ultimo, la cui mira però è sbilenca e non trova la porta difesa da Panzanini. Al settimo minuto la partita si sblocca con la conclusione di Bacher che supera Bacher e porta in vantaggio il Maia Alta. I padroni di casa si spingono in avanti alla ricerca del gol del pareggio con Ferreira che ci va molto vicino, senza però centrare lo specchio della porta. Con il passare dei minuti, le due squadre si allungano e si espongono alle offensive avversarie: è proprio da una ripartenza del Maia Alta che nasce il rigore che fissa il risultato sullo 0-2 ospite. Dagli undici metri, Ciaghi è glaciale e batte Bertè consentendo ai suoi di difendere il doppio vantaggio negli ultimi venti minuti di partita che rimangono. Non succede più nulla fino al novantesimo, se non un tiro telefonato di Toure su cui Panzanini fa buona copertura.

Il Dro Alto Garda rimane così a quota 5 punti e vede così avvicinarsi lo spettro delle zone caldissime della classifica. La vittoria manca da ben cinque gare e nel prossimo turno i rivani saranno attesi sul campo del San Paolo, squadra ostica su cui andare a guadagnare punti in vista della salvezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Dro Alto Garda perde ancora, gode il Maia Alta

TrentoToday è in caricamento