Calcio

Benacense 1905, ora o mai più: arriva il Sacco San Giorgio

Partita fondamentale per i biancoverdi costretti a vincere per riprendersi da un avvio di stagione travagliato, mentre il Sacco San Giorgio punta ad approfittare del momento difficile dei rivani

La Benacense 1905 ospita il Sacco San Giorgio in un match da dentro o fuori, con i rivani costretti alla vittoria per riprendersi da un inizio molto complicato, mentre i roveretani intendono continuare il periodo positivo che li ha portati a ridosso della seconda posizione, nonostante il turno di riposo già scontato. Sarà un match ad alta tensione con i padroni di casa che, partiti con ben altre ambizioni, si ritrovano ora con soli 4 punti in carniere ed una classifica che recita un brutto spartito. Dall’altra parte, invece, troveranno un Sacco San Giorgio carico e ben motivato a proseguire la cavalcata che nelle prime giornate hanno significato ben 7 punti in quattro partite, una in meno rispetto alle avversarie in quanto i ragazzi di mister Manica hanno già riposato.

I protagonisti da tenere maggiormente d’occhio nella Benacense saranno certamente bomber Risatti, a quota 3 gol in stagione, ed il compagno di reparto Garniga, vecchio volpone della categoria che proverà a punire la difesa roveretana. Per quanto riguarda il Sacco San Giorgio, invece, ci sarà da fare attenzione soprattutto al duo di centrocampo Bandera-Simonini, oltre al reparto offensivo formato da Nicolodi e Manfredi.

Partita dalle grandi aspettative con le due squadre che non staranno certo a guardarsi e si affronteranno a viso aperto. Ad arbitrare il match ci penserà la terna formata da Vico Mantoan, Pietro Previdi e Alessio Sartori, rispettivamente delle sezioni di Trento, Rovereto e Arco-Riva. Il fischio d’inizio verrà dato alle 15.30 in quel di Riva del Garda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benacense 1905, ora o mai più: arriva il Sacco San Giorgio

TrentoToday è in caricamento