rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Calcio

La Bassa Anaunia fa un’altra vittima, Borgo battuto 3-0

I nonesi si sono imposti con un risultato netto sui valsuganotti grazie alle reti di Cova, Dalfovo e di un eccellente Formolo, mattatore della serata con una prestazione convincente e di alto livello che a permesso ai suoi di portare a casa i tre punti nel big match con il Borgo

In casa, la Bassa Anaunia è un osso duro per tutti, anche per quel Borgo che in questa prima parte di campionato aveva dimostrato di poter fare la voce grossa contro tutte le antagoniste, e che invece in quel di Denno ha subito una sonora sconfitta per 3-0. Prestazione eccellente da parte degli uomini di mister Brugnara che hanno affossato i valsuganotti grazie alle reti di Cova, Dalfovo e Formolo.

Già in avvio di partita, la Bassa Anaunia fa capire le proprie intenzioni e dopo una prima azione di Formolo conclusa con un nulla di fatto, dalla seguente proposizione offensiva nasce il gol del vantaggio noneso: al quarto d’ora l’attaccante giallorossoblu trova il varco giusto per servire l’accorrente Cova che non ci pensa due volte e trafigge Mylonas per il vantaggio locale. Il centravanti della Bassa Anaunia è scatenato e per la difesa del Borgo appare imprendibile, anche quando lascia partire una staffilata su cui l’estremo difensore borghesano deve superarsi per mandare la palla in calcio d’angolo. L’intervallo serve agli ospiti per riordinare le idee e rientrare in campo più determinati di prima: i primi venti minuti sono di marca borghesana con diverse conclusioni a rete che non sortiscono gli effetti desiderati e con la retroguardia di casa che riesce a respingere tutte le offensive avversarie. Al ventiduesimo, nel momento forse migliore del Borgo, i padroni di casa colpiscono ancora: il calcio d’angolo spizzato arriva sulla testa di Dalfovo che disegna una parabola imparabile per Mylonas, il quale non può far altro che raccogliere il pallone dal fondo della rete. È il colpo che indirizza inevitabilmente il match, con gli ospiti che si devono giocoforza sbilanciare in avanti e con i nonesi che possono sfruttare le ripartenze in contropiede: proprio da una di queste nasce il tris della Bassa Anaunia con Micheli che sfreccia in campo aperto e regala un assist perfetto al cinico e preciso Formolo, il quale non sbaglia ed infila per la terza volta il pallone in rete.

Vittoria larga e meritata quella della Bassa Anaunia contro il Borgo che rilancia gli uomini di Brugnara in classifica e li porta a quota 19 punti ad una sola lunghezza proprio dal Borgo, uscito sconfitto dai nonesi. Nel prossimo turno di campionato la Bassa Anaunia sarà impegnata sul campo dell’Alense, mentre il Borgo ospiterà il Pinzolo Valrendena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bassa Anaunia fa un’altra vittima, Borgo battuto 3-0

TrentoToday è in caricamento