Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

L'Anaune Val di Non fa visita alla capolista Virtus Bolzano

Sfida molto difficile da affrontare per i ragazzi di mister Moratti che saranno impegnati sul campo della capolista Virtus Bolzano e saranno alle prese ancora con una difficoltà realizzativa che non sembra sbloccarsi

Dopo la pesante sconfitta casalinga subita tre giorni orsono contro il Termeno, l’Anaune Val di Non va a far visita alla capolista Virtus Bolzano in cerca di gol e punti che possano ridar morale ad una pattuglia ridimensionata dopo il colpaccio esterno in casa del Gardolo. Non sarà facile, perché i bolzanini hanno dalla loro una squadra davvero ben assortita e con l’obiettivo di mantenere la prima posizione fino alla fine del campionato.

Per quel che riguarda i nonesi, invece, gli obiettivi prefissati ad inizio stagione erano certamente diversi rispetto a quelli dei biancorossi, così i favori del pronostico per il match di domenica appare sbilanciato verso i bolzanini, sebbene i gialloblu sappiano benissimo come sorprendere le big, basti chiedere al Lavis. Di certo, però, ci sarà da sistemare ancora il ‘leit motiv’ di questo inizio di campionato: le statistiche evidenziano tutta la fatica che la squadra di Moratti fa in zona gol, con il tabellino che vede la sola marcatura di Pinamonti contro il Lavis tra i gol segnati. Un dato preoccupante che non può essere sottovalutato in un campionato dove la differenza viene fatta sui dettagli. Se da un lato è verissimo che avere una solida fase difensiva, quale l’Anaune Val di Non ha, sia un ottima base su cui puntare i propri obiettivi, dall’altro è anche vero che solo segnando si portano a casa i tre punti. È affidato a Biscaro, Bentivoglio e Kurtaj l’onere di timbrare il cartellino e serve farlo proprio a partire da partite come quella contro la capolista per dimostrare che i nonesi non vogliono fare la parte di vittima sacrificale, ma vogliono dire la loro anche con un avversario sulla carta più forte.

Per la Virtus Bolzano sarà l’occasione per mantenere la vetta della classifica e, nel caso di vittoria, mettere pressione alle inseguitrici che se dovessero fare un passo falso vedrebbero scappare ancor di più i bolzanini.

La partita tra Virtus Bolzano e Anaune Val di Non si giocherà sul campo ‘Righi’ di Bolzano, dove arbitrerà Sandu di Trento affiancato dagli assistenti Cozzio e Zomer di Rovereto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Anaune Val di Non fa visita alla capolista Virtus Bolzano

TrentoToday è in caricamento