Martedì, 16 Luglio 2024
Sport San Giuseppe / Via Roberto da San Severino

Calcio: prima amara per Trento e Mezzo, vince solo la Fersina

L'unica squadra capace di ottenere la vittoria, per di più in trasferta, è stata la Fersina al suo storico esordio in quinta serie. Il Trento hanno dovuto cedere il passo alla Pro Sesto

Una domenica in chiaro scuro per le formazioni provinciali impegnate nel campionato di serie D. L’unica compagine capace di ottenere la vittoria, per di più in trasferta, è stata la Fersina al suo storico esordio in quinta serie. I ragazzi allenati da Roberto Cortese sono infatti tornati con i tre punti dalla temibile trasferta di Sant’Angelo Lodigiano, grazie alla rete marcata al decimo della ripresa da Bazzanella.

Per una Fersina che ride c’è un Mezzocorona che piange. I rotaliani sono stati infatti sconfitti sul campo di via Santa Maria per due reti a zero dalla Olginatese. Decisive le reti degli ospiti arrivate al 37esimo del primo tempo con Iovine e al 41esimo della ripesa con Valenti. I ragazzi di mister Giuseppe Orsini non hanno certamente demeritato ed anzi potevano portarsi in vantaggio dopo dieci minuti se il direttore di gara avesse concesso un rigore sacrosanto per atterramento di Mele. Anche il Trento è partito con il piede sbagliato: i gialloblù hanno dovuto cedere il passo alla Pro Sesto che si è imposta al Briamasco per 3 a 2. Gli aquilotti erano riusciti a raddrizzare un match che pareva ormai segnato grazie alle reti di Casagrande e Mazzetto, ma proprio quando il pareggio sembrava cosa fatta è arrivato il nuovo vantaggio lombardo con Cortinovis in netta posizione di fuori gioco incredibilmente non segnalata dal guardalinee. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio: prima amara per Trento e Mezzo, vince solo la Fersina
TrentoToday è in caricamento