menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Continua la rincorsa del Trento: due a uno contro la Rotaliana

Un Trento brutto ma vincente. I gialloblù hanno ottenuto una vittoria davvero importante in considerazione del fatto che la vice capolista Mori non è riuscita ad andare al di là di un pareggio contro il Mori

Un Trento brutto ma vincente. I gialloblù hanno ottenuto nell’ultimo turno una vittoria davvero importante contro la Rotaliana, due a uno il risultato finale, soprattutto in considerazione del fatto che la vice capolista Mori non è riuscita ad andare al di là di uno striminzito due a due contro il fanalino di coda Mori.

Grazie a questi risultati gli aquilotti hanno così potuto ridurre a cinque punti la distanza dalla squadra allenata da Stefano Manfioletti. Artefice della vittoria in casa aquilotta è stato il centravanti Marzocchella autore di una doppietta al 14esimo e al 45esimo del primo tempo, inframezzata dal pareggio degli ospiti griffato Nardelli. Nella seconda frazione di gioco il Trento è notevolmente calato e solo la sterilità offensiva degli ospiti ha permesso ai padroni di casa di ottenere la posta piena.
 
"In effetti nel secondo tempo la squadra non mi è piaciuta per niente- attacca Marco Melone, allenatore dei gialloblù - Evidentemente i giocatori erano convinti che la partita fosse già archiviata ma si tratta di un punto di vista inaccettabile visto e considerato che eravamo in vantaggio solamente di una rete. Devo però anche dire che nei primi quarantacinque minuti di gioco ho invece visto una squadra molto compatta, determinata e grintosa. Siamo stati in grado di fare un buon possesso palla, utilizzando tutta l’ampiezza del campo, l’unico neo riguarda la scarsa concretezza sotto rete". 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento