Sport Predazzo

Bronzo tricolore al trampolino per il solandro Davide Bresadola

La gara disputata sul confine sloveno ha assegnato i titoli tricolore di salto e combinata nordica. Davide Bresadola sul podio, mentre il friulano Sebastian Colloredo ha centrato il suo sedicesimo titolo italiano. Sabato 19 ottobre a Predazzo andrà in scena il secondo atto del campionato italiano

Anomala location per assegnare i titoli tricolori 2013 di salto e combinata nordica dal trampolino Large Hill, visto che sono stati ospitati sul trampolino Hs139 di Planica, in Slovenia. Una manifestazione dove si è concretizzata una conferma nella gara di salto speciale con il friulano Sebastian Colloredo che ha centrato il suo sedicesimo titolo italiano della carriera, ma anche una sorpresa nella combinata nordica dove invece lo scudetto è andato sul petto dell’altoatesino Armin Bauer con Alessandro Pittin, terzo grazie anche ad una rimonta di ben due posizioni nella prova di skiroll di 10 km sulla pista ciclabile di Tarvisio. Questo perché la frazione di combinata si è svolta nel confine italiano vista l’organizzazione dello Sci club Cai Monte Lussari.


La singolare sfida tricolore ha anche regalato un motivo di soddisfazione per i colori trentini, visto che il solandro del Centro Sportivo Esercito Davide Bresadola, dopo il buon inizio stagione estivo, si è messo al collo una medaglia di bronzo nel salto speciale grazie a due salti simili di 129 e 129,5 metri, totalizzando un punteggio di 241,8 punti. Meglio di lui hanno fatto Colloredo con 247 punti (134 e 127,5 metri) e Morassi con 245,6 punti (130 e 134,5 metri). Da segnalare poi il quinto posto del poliziotto fiemmese Diego Dellasega con 215 punti e il settimo del finanziere predazzano Roberto Dellasega con 210,8 metri, mentre il giovane di Cavalese Daniele Varesco (Us Dolomitica) ha concluso in decima posizione.


Nella combinata titolo per Armin Bauer su Samuel Costa e Alessandro Pittin, mentre il fiemmese Paolo Corradini ha concluso in ottava posizione.
Il secondo atto dei campionati italiani 2013, con la prova dal trampolino Normal Hill (Hs 106) andrà in scena in Trentino sabato 19 ottobre grazie all’Unione sportiva Dolomitica di Predazzo. Il programma prevede solamente le gare di salto per le categorie Assoluti maschile, Assoluti femminile e Juniores. La Dolomitica torna dunque in cabina di regia, grazie alla collaborazione del Comune di Predazzo. Si inizierà alle 8.30 di sabato con le prove del salto femminile, quindi le categorie juniores e Assolute. La gara di combinata nordica Normal Hill verrà disputata in inverno in data da destinare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bronzo tricolore al trampolino per il solandro Davide Bresadola
TrentoToday è in caricamento