rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Basket

Serataccia per Trento: passa Reggio Emilia

La Dolomiti Energia Trentino senza ritmo e senza idee. Vince Unahotels, finisce 68-84

La Dolomiti Energia Trentino incappa in una serata difficile alla BLM Group Arena che le costa la settima sconfitta stagionale in Serie A a fronte di 8 successi: i bianconeri chiudono al sesto posto il girone di andata dopo il 68-84 del 14esimo turno di campionato, e nei quarti di finale delle Final Eight in programma a metà febbraio a Torino affronteranno Tortona. Contro l’UNAHOTELS Reggio Emilia Trento non trova mai ritmo e consistenza, finendo per inseguire per 40’: i biancorossi arrivano addirittura a +24 nel cuore del terzo quarto prima della furiosa rimonta dei padroni di casa, che arrivano fino al -8 a 3’ dalla fine. A quel punto Flaccadori sbaglia una tripla, Anim invece la segna riportando i suoi a +11 e permettendo ai suoi di poter controllare le operazioni nel finale. Buona partita offensiva per Drew Crawford, 18 punti a referto con un 4/7 da tre punti. Ora i bianconeri giocheranno altre due partite di fronte al proprio pubblico: prima contro Londra in EuroCup (mercoledì alle 20.00) e poi domenica contro Varese (ore 18.00) per avviare il girone di ritorno.

Trento-Reggio Emilia, la gara

Reggio Emilia parte meglio sotto tutti i punti di vista: Trento dopo essere stata avanti 4-3 si vede subito costretta ad inseguire, vittima delle proprie palle perse e delle proprie incertezze. I bianconeri scivolano sotto di 11, le triple di Udom e Forray rianimano per un attimo il palazzetto trentino ma i biancorossi tornano a scappare via con i canestri di Olisevicius e Reuvers (13-23). Nel secondo quarto Crawford e Flaccadori tengono in scia i padroni di casa a furia di triple (33-39), ma l’UNAHOTELS nel finale di quarto piazza un break devastante che la lancia al massimo vantaggio grazie alle prodezze di Burjanadze e Olisevicius (33-47). Gli ospiti col passare dei minuti stritolano Trento fino al 40-64, quando i bianconeri improvvisamente hanno una reazione di orgoglio: il passivo si riduce a 15 alla fine del terzo quarto con i canestri di Crawford e Flaccadori, poi Atkins e Spagnolo inseriscono le marce alte in attacco (55-66). Drew segna la tripla del 64-72, la BLM Group Arena rovente ci crede: Reggio Emilia però risponde con esperienza e compostezza, e trova i canestri che chiudono i conti (aquilabasket.it).

Trento-Reggio Emilia, il tabellino

Dolomiti Energia Trentino 68 UNAHOTELS Reggio Emilia 84 (13-23, 33-47; 49-64)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Gaye ne, Conti, Forray 5, Zangheri ne, Flaccadori 9, Udom 6, Crawford 18, Ladurner, Grazulis 11, Atkins 12, Lockett 2. Coach Molin.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Anim 5, Reuvers 14, Giberti ne, Hopkins 9, Cipolla ne, Vitali 10, Stefanini 3, Cinciarini 5, Nembhard ne, Burjanadze 14, Olisevicius 24, Diouf ne. Coach Sakota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serataccia per Trento: passa Reggio Emilia

TrentoToday è in caricamento