rotate-mobile
Sport Oltrefersina / Via Fersina

L'Aquila non spicca il volo, sconfitta 71-78 dalla Vanoli Cremona

I ragazzi di Coach Buscaglia partono bene anche senza Lockett, ma l'allungo di Cremona nel secondo quarto da 9 a 33 propiziato dalle cinque triple di Mian, taglia le gambe alla Dolomiti Energia

Seconda sconfitta consecutiva in Serie A Beko per la Dolomiti Energia Trentino, cui non riesce un'altra rimonta contro la Vanoli Cremona, che espugna il PalaTrento vincendo per 71-78. Dopo il trionfo in Eurocup ottenuto a Smirne, un brutto passo indietro per i bianconeri, autori di un secondo quarto non all’altezza, da 9 a 33 giocato senza la giusta attenzione in difesa. I ragazzi di coach Buscaglia sono stati encomiabili per impegno e abnegazione, ma le tre trasferte in sette giorni hanno senza dubbio pesato sulle gambe e nella mente di Forray e compagni, che nell’occasione hanno dovuto fare a meno di Lockett. Per la Dolomiti Energia Trentino però arriva già mercoledì un altro impegno importantissimo come la gara in casa con il Pinar valido per la prima del ritorno di Eurocup. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aquila non spicca il volo, sconfitta 71-78 dalla Vanoli Cremona

TrentoToday è in caricamento