Sport Oltrefersina / Via Fersina

Aquila sconfitta nell'esordio in casa

Niente da fare per l'Aquila contro i reggiano della Grissin Bon che, con un break di 17 punti nel secondo tempo, chiudono avanti di 11 punti. Sale il livello di spettacolo ed emozioni, forse un po' troppo spazio per gli attori principali, ma siamo solo alla prima

Sconfitta per l'esordio casalingo in serie A dell'Aquila Basket battuta, c'è da dirlo, dai primi della classe di Reggio Emilia, per 69 a 78. Moltissimi i tifosi in trasferta a sostenere la Grissin Bon: una differenza importante rispetto alla serie Gold. Un PalaTrento gremito da 3600 spettatori ha seguito l'incontro, comunque molto intenso anche se lasciato un po' troppo alle star, come la triade di Reggio Diener-Kaukenas-Lavrinovic, 51 punti in tre, o il neo-aquilotto Tony Mitchell, 26 volte canestro. Il break di 17 punti (11-28) nel secondo quarto ha fatto la differenza, e l'Aquila non è stata più in grado di rimontare, regalando comunque attimi emozionanti. Ora si pensa a Milano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aquila sconfitta nell'esordio in casa

TrentoToday è in caricamento