menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aquila ai playoff per un soffio, Delta addio sogno A1

La Dolomiti Energia perde 73-70 a Caserta ma si qualifica grazie ai risultati degli altri campi, ai quarti incontrerà Milano. Sfuma la promozione per le ragazze della Delta

Obiettivo qualificazione playoff raggiunto, ma che fatica. Con la forza della disperazione di chi vuole a tutti i costi salvarsi, con il talento messo in mostra da un Siva (23) a tratti incontenibile, e con la freddezza di gladiatori di lungo corso come Cinciarini (12) e Giuri, la Pasta Reggia Caserta batte in volata per 73-70 la Dolomiti Energia guadagnandosi la salvezza, ma non impedendo a Trento di raggiungere una meritata qualificazione ai play-off.

I bianconeri, amareggiati per la sconfitta subita nonostante ben cinque giocatori in doppia cifra (Wright 14 e Cummings 12 su tutti), si qualificano per la post-season grazie ai risultati degli altri campi, che permettono loro di terminare la stagione regolare all'ottavo posto: posizione di classifica che consegna Trento all'accoppiamento contro Milano nei quarti di finale, destinato ad essere la rivincita della sfida di Eurocup in cui i bianconeri un paio di mesi orsono eliminarono le Scarpette Rosse dalla seconda competizione europea. 

Tanto rammarico ieri sera al Palatrento per le ragazze della Delta Informatica Volley, sconfitte 3-0 (foto e tabellino di Gabriele Margon cliccando qui) ed estromesse definitivamente dalla finale playoff per mano della Saugella Monza al termine di una stagione incredibile che ha portato le squadra di coach Gazzotti ad un passo dal passaggio al campionato di A1. In campo non c'è stata gara, a causa dei troppi infortuni tra le fila gialloblù che hanno compromesso il finale di una stagione comunque magica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento