rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport Oltrefersina / Via Fersina

Aquila: un altro mezzogiorno di fuoco ma questa volta Cantù vola sul finale

Un match giocato testa a testa, con l'Aquila impegnata in continue ed entusiasmanti risalite, ma alla fine l'energia non basta e Cantù allunga sul traguardo chiudendo 87-77. Grandi momenti per Wright e Poeta, che dopo un canestro invalidato sulla sirena ne mette a segno un altro

Partita al cardiopalma perl l'Aquila Basket impegnata nel  match di mezzogiorno con Cantù alla Mapooro Arena. La Dolomiti entra in campo con Forray, Sanders, Lockett, Pascolo e Wright, protagonista soprattutto nel  primo quarto. Una rincorsa continua per la squadra di Buscaglia che arriva a -10 nei primi due minuti del secondo quarto e risale fino al 44 pari con una bomba di Trent.

Fiato sospeso anche per un canestro di Poeta sulla sirena dell'intervallo, poi non convalidato. Dalla metà in poi la partita va avanti testa  a testa con splendidi momenti per Lockett, Sutton e ancora Poeta che questa volta mette il  tiro sul fischio della sirena. Il campo si fa rovente nell'ultimo quarto, quando la Vitasnella Cantù mette il turbo e riesce a fuggire, negli ultimi tre minuti, fino alla fine a +10:  87-77. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aquila: un altro mezzogiorno di fuoco ma questa volta Cantù vola sul finale

TrentoToday è in caricamento