menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Aquila vince a Venezia 59-76

I bianconeri, trascinati da Jefferson (18 e 11 rimbalzi) e da un decisivo Lighty (16 con gli 8 punti che risolvono il match nel quarto periodo) passano al Taliercio raggiungendo a quota 4 in classifica l'Umana

Una Dolomiti Energia solidissima a rimbalzo, decisamente spettacolare, ancorché solo a tratti, in attacco, ma soprattutto indomabile e sempre attenta in difesa, espugna con pieno merito il Taliercio di Mestre sconfiggendo per la prima volta da quando è in serie A una Umana Venezia fino ad oggi imbattuta in campionato.

59-76 il punteggio con cui i bianconeri hanno portato a casa un match assai più combattuto di quanto non dica il punteggio, in cui i ragazzi di Buscaglia, pur avanti dal primo all'ultimo secondo della gara, hanno più volte dovuto rintuzzare i veementi tentativi di reazione di una Venezia che, pur trascinata dall'esperienza di Ariel Filloy (8) e dalla personalità di Stefano Tonut (8), nulla ha potuto opporre al clamoroso atletismo di Jefferson (18 e 11 rimbalzi), alla chirurgica prestazione offensiva di Flaccadori (13 con 2/3 dall'arco) e alla straordinaria leadership di Lighty (16 punti, 8 dei quali praticamente consecutivi nelle fasi decisive del quarto periodo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento