menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto www.aquilabasket.it

foto www.aquilabasket.it

L'Aquila vince ancora: battuta Venezia

La Dolomiti Energia ferma anche Venezia: Umana battuta 65-57. Trascinata da un Aaron Craft incontenibile (18 punti e 26 di valutazione), e da un Devyn Marble sempre più inserito nei meccanismi offensivi della squadra (10), una Dolomiti Energia straordinariamente solida nella metà campo difensiva (14 recuperi) batte per la seconda volta in stagione l'Umana Venezia, infilando il terzo successo consecutivo di questo entusiasmante inizio di girone di ritorno.

"Partita dura come ci aspettavamo, vinta con la difesa - questo il commento a caldo del coach Maurizio Buscaglia -  Venezia, però, è una grande squadra, e con i canestri di Bramos e Ress è riuscita a tenere aperto l'incontro. Nel finale abbiamo avuto la lucidità di cercare con pazienza i tiri giusti, con Craft e Marble che sono stati bravi ad aspettare la seconda situazione costruita per loro dalla squadra, senza accontentarsi del primo tiro disponibile". Una gara giocata fino in fondo, che i bianconeri hanno condotto sostanzialmente dall'inizio alla fine grazie allo straordinario sforzo collettivo prodotto nella propria metà campo: ben 23 palle perse per gli ospiti. (foto: www.aquilabasket.it)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento