menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aquila, arriva Johndre Jefferson

Il 27enne centro, già visto a Mantova e Varese, l'anno passato ha giocato al Konyaspor, in Turchia. Buscaglia: "Gran saltatore, ci darà dimensione interna ma anche tanto dinamismo

Eccola la nuova pedina a disposizione di coach Maurizio Buscaglia per la stagione 2016-2017. Giochi fatti per l'arrivo a Trento del centro statunitense Johndre Jefferson, già visto in Italia a Mantova e Varese e l'anno passato protagonista del campionato turco con la maglia del Torku Konyaspor. 

Nato 27 anni fa a Santee, nel South Carolina, Jefferson è un lungo di 207 centimetri per 102 chili che fa del suo straordinario atletismo e delle sue notevoli doti di saltatore il proprio marchio di fabbrica, come ben ricordano quanti lo videro dominare una gara delle schiacciate all'All Star Game di LegaDue del 2014.

"Jefferson è un giocatore di grande dinamismo - ha dichiarato coach Buscaglia- che  corre bene il campo ed ha nelle sue straordinarie capacità di salto la sua caratteristica principale. Giocatore d'area, dove può essere pericoloso sia in contropiede che con le ricezioni da pick and roll, ha sviluppato col tempo anche l'uso del piede perno e la capacità di mettere palla per terra. Potrà quindi darci una dimensione interna importante, sia in difesa che in attacco, senza farci perdere il dinamismo e la corsa di cui abbiamo bisogno. Essendo un atleta molto verticale, è anche un eccellente rimbalzista e quindi ha tutte le caratteristiche che cercavamo per completare il nostro parco lunghi, dato che si incastra perfettamente con le caratteristiche di Baldi Rossi, Hogue e Lechthaler".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento