Pinamonti, tutti vogliono il bomber di Tassullo

Il giovanissmo attaccante dell'Inter, classe '99, è corteggiato da Tottenham, Liverpool e Juve ma Suning lo vuole a Milano. Nelle prossime ore la firma per il rinnovo del contratto in nerazzurro

E' pronto il rinnovo di mercato per Andrea Pinamonti, giovanissimo attaccante nerazzurro classe 1999, originario di Tassullo, che ha fatto il suo debutto in prima squadra grazie a Stefano Pioli. Ancora non ha 18 anni e, per regolamento, non può firmare un contratto da professionista.

Il giovane compirà 18 anni il prossimo maggio: per quella data, sarà pronto a blindare il suo futuro con la sua squadra del cuore, l’Inter. Per l'attaccante è in arrivo un rinnovo a dir poco milionario che lo legherà ai nerazzurri fino al 2022. Intanto il giocatore è pronto ad impegnarsi formalmente.

Dovranno mettersi l’animo in pace tutti quelli che hanno già effettuato sondaggi per Pinamonti, per portarlo via dall’Inter. Il calciatore non si tocca, almeno per adesso. Già erano stati fatti dei sondaggi da parte della Juventus, per rimanere in territorio italiano. All’estero, invece, il ragazzo incontra il gradimento del Tottenham e del Liverpool, in Premier League. Ma il futuro di Pinamonti, per il momento è a Milano.

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento