menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Effetto Kaziysky, la Diatec spazza via Molfetta

Il ritorno del Kaiser galvanizza la squadra di Rado Stoytchev che sconfigge Molfetta con un secco 3-0 nella prima gara dei Playoff

Kaziyski c'è e la sua presenza si nota dal vigore con cui la Diatec ha subito interpretato là prime fasi del match. Al debutto nei playoff scudetto la squadra di Stoytchev rifila un pesante 3-0 all’Exprivia Molfetta partendo subito col piede giusto nella serie al meglio delle cinque partite. Per cancellare le ultime due opache prestazioni in regular season serviva una prova convincente ed efficace.


La spinta motivazionale e propulsiva offerta dal ritorno di Kaziyski (subito schierato titolare da Stoytchev) ha evidentemente caricato a dovere non solo l’ambiente ma anche la squadra, che ha sfruttato pienamente l’apporto del fuoriclasse bulgaro (best scorer con 16 punti, 3 muri ed il 65%) ma poi si è poggiata anche sulla grande efficacia degli altri due uomini di palla alta: 14 punti col 65% per Nelli, 10 per Urnaut mvp del match anche grazie ad ottime rotazioni al servizio (3 ace) e percentuali eccellenti in ricezione (78%).

Assieme a loro ha brillato anche Giannelli (il 63% a rete di squadra lo dimostra chiaramente) e la coppia Colaci-Tiziano Mazzone per un’inedita staffetta nel ruolo di libero. Senza cambi in posto 4 e con un Hernandez apparso scarico, Molfetta ha sempre faticato a reggere il ritmo degli avversari rivelandosi meno ispirata del solito al servizio e decisamente fallosa in attacco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento